facebook rss

Spiagge accessibili nel weekend:
sottopassi chiusi, aperti i pontili
Incremento dei controlli

ANCONA - Via libera alla fruizione del litorale con un fine settimana di anticipo rispetto alla tabella di marcia inizialmente pensata dal sindaco Mancinelli
Print Friendly, PDF & Email

foto d’archivio del Molo di Portonovo

 

Nella giornata di domani, con la riapertura delle spiagge dove si potrà soltanto passeggiare osservando tutte le opportune cautele secondo l’ordinanza comunale, la Polizia locale effettuerà i controlli con una pattuglia in più, prevista anche per domenica. Il sindaco ha firmato ieri l’ordinanza che anticipa l’accesso alle spiagge al 23 maggio. Questo weekend, stando a una prima decisione, sarebbero dovute essere off limitis. La fruizione del litorale sarà consentita a condizione che vengano rispettate le misure di gestione dell’emergenza Covid-19. In particolare è vietata ogni forma di assembramento e affollamento di persone; l’obbligo di mantenere la distanza di due metri; divieto di utilizzare le aree adibite ai giochi; è consentita l’attività individuale sportiva o motoria pur mantenendo la distanza di sicurezza; sono vietati i giochi di squadra o collettivi. A Palombina rimangono chiusi i sottopassi, mentre sono regolarmente aperti i sovrappassi. Nella giornata di oggi gli agenti della polizia locale hanno sottoposto a controllo 119 attività commerciali, 31 parchi, sei spiagge, 10 veicoli, due mercati e un cimitero; nella giornata di ieri i controlli hanno riguardato 191 attività commerciali, 8 mercati , 7 spiagge, due aree verdi e giochi, 24 parchi e 5 cimiteri.  Nessuna sanzione.

Dietrofront sull’ordinanza: spiagge aperte anche nel weekend

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X