facebook rss

Covid, tre nuovi casi nelle Marche:
uno nell’Anconetano

IL BOLLETTINO del Gores - Nelle ultime 24 ore esaminati 1150 tamponi, di cui 670 nuove diagnosi e 480 del percorso guariti. Al Covid center restano 3 i ricoverati. Dimessi e guariti: sono 4.405
Print Friendly, PDF & Email

 

gores-32-650x188

L’andamento dei casi positivi nelle Marche (Clicca sull’immagine per leggere il report completo)

 

Come previsto dalla Regione, si conferma la cosiddetta fase zero alternato. Sono infatti tre i nuovi casi di Coronavirus nelle Marche, di cui uno nel Maceratese (i casi sono 1.122), uno anche nell’Anconetano e nel Pesarese. Lo ha comunicato il Gores nel primo bollettino di giornata, dopo l’esame di 1150 tamponi, di cui 670 del percorso nuove diagnosi e 480 del percorso guariti. L’incidenza dei nuovi contagi sul numero complessivo di tamponi svolti nelle ultime 24 ore è dello 0,44%, stabile rispetto agli ultimi giorni. Il conto totale dei positivi sale così a 6.730 su 65.617 esami effettuati dall’inizio dell’emergenza, per un’incidenza del 10,25%.

Restano nove le persone ricoverate in terapia intensiva nelle Marche, e 31 in quella post acuzie. Nel complesso in regione sono 71 le persone che sono ancora ricoverate per il Coronavirus. Di queste sono 3 quelle che si trovano ricoverate al Covid hospital di Civitanova (una in terapia intensiva, due in semi-intensiva). Pazienti che sono stati trasferiti dall’ospedale di Camerino il 27 maggio: altri ne erano attesi ma al momento, secondo il dato del Gores, la struttura restano tre. Sale il numero di dimessi e guariti: sono 4.405 nelle Marche, ieri erano 4.393. Per quanto riguarda le persone in quarantena, sono 2541 (ieri in regione erano 2.698). Nella provincia di Macerata sono 437.

(ultimo aggiornamento alle ore 16.45)

gores-3105-650x358

Clicca sulla tabella per aprire

 

 

Articoli correlati




© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X