facebook rss

Spiagge libere di Numana:
non servirà la prenotazione
Sul web il monitoraggio dell’affluenza

ESTATE - Saranno gli steward a far rispettare il distanziamento e le regole anti Covid. I teli mare verranno posizionati più vicino alla riva, dietro spazio agli ombrelloni. Sul sito turismonumana.it la disponibilità dei posti rimasti
Print Friendly, PDF & Email

La spiaggia di Numana

 

Nessuna app per prenotare il posto al mare: l’accesso alle spiagge libere sarà senza booking. Questa la decisione presa dall’Amministrazione numanese per affrontare l’estate post emergenza Covid. Nei tratti liberi, i teli mare verranno posti più vicino al litorale. Dietro, spazio agli ombrelloni. Il posto verrà assegnato in base all’arrivo dei singoli bagnanti. Saranno gli steward a presidiare le spiagge, garantendo il rispetto delle regole e il distanziamento interpersonale. Per l’accesso sul litorale è obbligatorio indossare la mascherina, mantenere la distanza di un metro anche in acqua ed effettuare di frequente l’igienizzazione delle mani. La disponibilità dei posti rimasti in spiaggia sarà verificabile sul sito turismonumana.it. Proprio da oggi dovrebbe andare in funzione la sezione dedicata a quantificare in tempo reale le postazioni rimaste disponibili sia nei tratti liberi che negli stabilimenti. L’app per la prenotazione delle spiagge libere verrà invece adottata da Sirolo: 12 ore prima potrà essere utilizzata da tutti i bagnanti, 48 dai sirolesi ed esercenti della perla del Conero.

La descrizione di come funzionerà la fruizione delle spiagge a Numana

 

App per prenotare le spiagge libere di Sirolo: ecco come funzionerà

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X