facebook rss

Fulminato a 54 anni da un infarto
mentre aiuta un amico nei lavori di casa

CASTELFIDARDO - Il dramma si è consumato oggi pomeriggio. L'uomo, un filottranese, ha avvertito un malore all'improvviso e sono stati inutili tutti i tentativi di rianimarlo
Print Friendly, PDF & Email

Il country hospital di Castelfidardo (foto d’archivio)

 

Stava aiutando un amico a fare dei lavori in casa, a Castelfidardo, quando all’improvviso ha avvertito un malore, è uscito in strada e ha perso conoscenza. Chi era con lui ha subito intuito la gravità della situazione, e lo ha trasferito in auto al country hospital della città oggi pomeriggio, intorno alle 18, dove però è stato inutile ogni tentativo di rianimare I.U, 54 anni, di Filottrano. Sono stati allertati il 118 e l’eliambulanza ma per l’uomo, con molta probabilità stroncato da un infarto cardiaco, non c’è stato più nulla da fare. Sul posto sono arrivate anche le pattuglie dei carabinieri e della Polizia locale di Castelfidardo per ricostruire i fatti ed accertare che la morte per arresto cardiaco era avvenuta per cause naturali. A due ore dal decesso, il Pm di turno, informato dei fatti, ha disposto che la salma fosse riconsegnata alla famiglia per la sepoltura.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X