facebook rss

Dramma della solitudine:
muore in casa,
lo trovano dopo 4 giorni

OSIMO - I vicini dell'anziano di 88 anni, preoccupati del suo silenzio, hanno lanciato l'allarme
Print Friendly, PDF & Email

foto d’archivio

 

Un anziano osimano di 88 anni e’ stata trovato morto ieri mattina nella sua abitazione di via Acquaviva, la strada che corre  Osimo e la frazione di Santo Stefano, stroncato da un arresto cardio circolatorio che l’afa dell’ultimo week end potrebbe aver favorito. Sono stati i vicini di casa di U.B. che non riuscivano a mettersi in contatto con lui da almeno 4 giorni a preoccuparsi per il suo silenzio. Il pensionato viveva da solo e ieri è stata trovata aperta la porta ella sua abitazione. Sono stati avvertiti i carabinieri, i vigili del fuoco ed il 118 ma non c’è stato nulla da fare. Il corpo è stato trovato riverso a terra in cucina. Avvertito il malore, forse un infarto cardiaco, è probabile che l’uomo non abbia avuto neppure il tempo materiale per realizzare quello che gli stava accadendo e per chiedere aiuto. Il medico accorso sul posto avrebbe fatto risalire la data del decesso presumibilmente a giovedì o venerdì scorso, quindi nei 4 giorni precedenti al ritrovamento del corpo senza vita. Sulla salma sarà eseguita l’ispezione cadaverica prima di essere restituita ai familiari per organizzare i funerali.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X