facebook rss

In banca per pagare una multa di 29 euro,
ne esce con una da 400: era senza mascherina

FALCONARA - L'osimano di 43 anni non se voleva sapere stamattina di indossare il dispositivo di sicurezza davanti alle casse della Ubi Banca ed è stato necessario l'intervento della Polizia locale
Print Friendly, PDF & Email

 

 

Entra in banca per pagare una multa di 29 euro, esce con una sanzione di 400 euro per il mancato rispetto delle norme anti-contagio. E’ stata una mattinata movimentata quella di oggi per un 43enne di Osimo, che attorno alle 11 voleva presentarsi davanti alle casse della Ubi Banca, all’incrocio tra via IV Novembre e via Bixio, senza indossare la mascherina. Il personale lo ha più volte invitato a utilizzare il dispositivo di protezione, come previsto dalle norme in vigore, ma l’uomo non ne ha voluto sapere. Ne è nato un certo scompiglio che ha creato disturbo all’attività dell’istituto di credito. Gli impiegati hanno allora chiamato gli agenti della polizia locale, che in pochi istanti hanno raggiunto la filiale. Il 43enne all’inizio non voleva collaborare e solo dopo molte insistenze ha accettato di indossare una mascherina offerta dal personale della banca. Questo ovviamente non ha potuto evitargli la dovuta sanzione di 400 euro: l’osimano era comunque entrato nell’area di ingresso della banca senza protezione e si è rifiutato più volte di adeguarsi alle norme in vigore. Una volta entrato il 43enne è riuscito a sbrigare la sua commissione: doveva pagare una contravvenzione per divieto di sosta di 29 euro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X