facebook rss

Elezioni regionali - risultati in tempo reale

Mozziconi e piccoli rifiuti in strada,
a Sirolo c’è ‘l’addetto alla bellezza’

DECORO - La nuova figura, attiva già da oggi, avrà il compito di raccogliere la spazzatura nelle vie e piazze della perla del Conero
Print Friendly, PDF & Email

L’addetto alla bellezza in servizio a Sirolo

 

Sirolo, da oggi, ha una figura in più per tenere sempre alto il nome della ‘perla del Conero’. Strade e piazze saranno tutelate dall’addetto alla bellezza. 
Sarà infatti questa nuova figura ad occuparsi di un servizio innovativo di pulizia. Quotidianamente, un operatore ecologico avrà il compito esclusivo di raccogliere quell’immondizia più fastidiosa e in grado di dare subito all’occhio come mozziconi di sigarette, tovagliolini di carta, mascherine chirurgiche, piccoli contenitori e altro caduti o abbandonati nelle strade e nei viottoli che conducono alle prestigiose spiagge. Promotore dell’iniziativa, insieme a tutta la giunta, il sindaco Filippo Moschella. Lo scopo è quello di «aumentare la percezione della pulizia pubblica da parte dei cittadini e dei visitatori, contrastando – viene spiegato in una nota del Comune – il problema mai risolto della raccolta dei piccolissimi oggetti dalle strade o nei verdi sentieri che conducono al mare pulito e cristallino». Importante poi il fatto che «contemporaneamente vengono eliminati piccoli oggetti inquinanti, come plastiche e filtri delle sigarette, potenzialmente in grado di deteriorare il territorio naturale e il mare». L’iniziativa è stata pensata anche a seguito del fatto che Sirolo è stata in grado anche durante questo inizio estate di far registrare «il tutto esaurito nelle spiagge – spiega il sindaco -, nei locali commerciali e nei parcheggi, dove si alternano giornalmente migliaia di persone rispettose della natura intatta che le circonda, ma purtroppo una minima parte di visitatori – ha aggiunto – abbandona piccoli rifiuti, che è quasi impossibile raccogliere coi mezzi meccanici e il normale passaggio degli operatori ecologici, quindi abbiamo pensato all’addetto alla bellezza per dare la corretta sensazione di pulizia». Il servizio punta quindi a curare «in una località d’eccellenza come Sirolo, il turismo ecosostenibile di qualità. Non si può fare a meno – conclude il primo cittadino – di un servizio che cura i dettagli dell’ambiente naturale».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X