facebook rss

Elezioni regionali - risultati in tempo reale

Positivo al Coronavirus,
infrange la quarantena:
denunciato un 35enne

PORTO RECANATI - Si tratta di un pakistano che vive all'Hotel House e che i carabinieri hanno trovato nel piazzale del mega condominio nonostante avesse l'obbligo di stare a casa
Print Friendly, PDF & Email

visita-matteo-salvini-carabinieri-hotel-house-porto-recanati-FDM-1-650x434

 

Sottoposto a quarantena perché positivo al Covid, i carabinieri lo trovano sul piazzale dell’Hotel House. Denunciato un pakistano di 35 anni, che vive nel mega condominio dove sono 21 le persone che avevano contratto il Coronavirus (sette di queste sono guarite). I carabinieri, nel corso di uno specifico controllo, questa mattina sono stati al palazzone multietnico. A operare i carabinieri del locale comando con i colleghi del Quinto reggimento Bologna, in servizio a Porto Recanati per i mesi estivi. I militari nel corso del controllo, hanno visto un giovane che si trovava sul piazzale. Si tratta di un operaio 35enne che in realtà doveva stare a casa perché sottoposto a quarantena obbligatoria dopo essere risultato positivo al Coronavirus. Il giovane, con le accortezze del caso (i militari hanno operato con tutti i dispositivi di protezione previsti), è stato riportato a casa e denunciato: inosservanza del rispetto della quarantena.

(Gian. Gin.)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X