facebook rss

Whirlpool, 4 ore di sciopero

FABRIANO - I lavoratori incroceranno le braccia domani, data del vertice tra rappresentanti del Mise, Ministero del Lavoro, azienda e sindacati
Print Friendly, PDF & Email

Il recente sit in di protesta in piazza del Papa dei lavoratori Whirlpool

 

Whirlpool, blocco degli straordinari a tempo indeterminato in tutti gli stabilimenti italiani e ancora mobilitazione con un nuovo pacchetto di 4 ore di sciopero indetto da Fim, Fiom e Uilm come risposta alle decisioni, assunte in maniera unilaterali secondo le sigle sindacali, dalla multinazionale statunitense. Quattro ore di stop che saranno rispettate anche dai lavoratori degli stabilimenti marchigiani di Fabriano e Comunanza proprio domani, 31 luglio, data nuovo tavolo di confronto con il Mise, il Ministero del Lavoro e l’azienda. Al vertice parteciperanno anche i rappresentanti sindacali. «E’ tempo che Whirlpool scopra le proprie carte – ha scritto in una nota Barbara Tibaldi, segretaria nazionale della Fiom – ed è necessario che il Governo contribuisca a individuare soluzioni». In attesa di conoscere le strategie aziendali e le prospettive future, Fabriano trema: il taglio dei costi fissi che interesserà il Global Product Organization (Gpo) fa temere che possano esserci ripercussioni anche sulle strutture locali.

Sit-in dei lavoratori Whirlpool davanti alla prefettura di Ancona

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X