facebook rss

Liste civiche su eventi e sagre:
«Ricordiamoci di essere cauti»

OSIMO - Il coordinamento dei movimenti d'opposizione evidenzia che viviamo ancora in un periodo storico di emergenza da rispettare e sottolinea «l'incoerenza dell'amministrazione comunale» che ha autorizzato certe manifestazioni ed altre no
Print Friendly, PDF & Email

Piazza Boccolino, il 18 luglio, durante la ‘Osimo Vertical Night’

 

 

«Ad Osimo, la giunta prosegue con le manifestazioni estive, escludendo sagre e ciò che non gli comporterebbe a qualche livello (probabilmente) consenso. Siamo favorevoli a tutti gli eventi creati per ampliare il contesto sociale e turistico del nostro territorio. Reputiamo, tuttavia, che c’è un periodo storico ( ancora di emergenza) da rispettare. Molti dei nostri stessi attivisti sono stati in prima linea e ci riportano tutta la loro esperienza drammatica, ricordandoci di essere cauti». Parole di preoccupazione espresse dal coordinamento delle Liste civiche in chiusura dei ‘Venerdi di Luglio’ che anche ieri sera hanno registrato il sold out in centro storico e in previsione della tradizionale notte evento del 10 agosto ‘Calici di Stelle’. «L’incoerenza della amministrazione comunale è quasi sconcertante, fai un evento discoteca in pieno centro (la Osimo Vertical Night ndr); ma neghi la possibilità di altre attività – scrive ancora il coordinamento delle Liste civiche – Certo comprendiamo che sotto campagna elettorale risulta difficile non proporre divertimento e svago per attirare il consenso delle masse, specie dei più giovani; ma il buon senso pensiamo sia la chiave per ogni buon amministratore». L’unica sagra attualmente prevista nel cartellone degli eventi estivi osimani è quella della rana organizzata a Passatempo il 7-8-9 agosto. A darne notizia gli stessi organizzatori che garantiscono a chi parteciperà il rispetto di tutti i parametri necessari di distanziamento e  misure anti covid.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X