facebook rss

Elezioni regionali - risultati in tempo reale

Prendono fuoco due auto d’epoca:
paura sul parcheggio
della spiaggia di San Michele

SIROLO - Dopo pranzo le fiamme hanno incenerito le Porsche da collezione e lambito una Alfa Romeo e una Giulia che avevano partecipato a un raduno automobilistico. Per domare il rogo sul posto i vigili del fuoco di Osimo, la squadra incendi boschivi del Conero e la Polizia locale
Print Friendly, PDF & Email

Le due auto d’epoca incenerite dal fuoco

 

Un incendio, scoppiato all’improvviso sul parcheggio della Spiaggia di San Michele a Sirolo, ha incenerito due Porsche degli anni ‘70 e danneggiando lievemente anche una Alfa Romeo e una Giulia, sempre pezzi da collezione, posteggiate accanto. E’ stato un inizio di pomeriggio infernale quello che oggi hanno dovuto affrontare i proprietari delle due auto d’epoca, un pesarese e un riccionese, che insieme ad altri appassionati di motori avevano partecipato in carovana a un raduno automobilistico e si erano fermati a pranzo in un ristorante della Riviera del Conero. I vigili del fuoco del distaccamento di Osimo e della squadra incendi boschivi del Conero, sono intervenuti con 4 mezzi sul posto, intorno alle 14 per donare le fiamme abbastanza alte e persistenti, alimentate dai pneumatici e dalle parti in alluminio arroventate dei due mezzi, spente con la schiuma.  Gli agenti della Polizia locale di Sirolo, arrivati per primi sul posto insieme all’ambulanza del 118, avevano cercato invano di spegnere e circoscrivere il rogo  con gli estintori. Il fumo era visibile anche dalla spiaggia. La prima scintilla dell’incendio potrebbe essere partita dal surriscaldamento dell’olio motore di una delle due Porsche, rimaste accese per parecchio tempo durante il percorso turistico e poi, in colonna con gli altri veicoli per entrare nel posteggio di via Vallone. L’afa ha, di certo, contribuito ad alimentare il fuoco.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X