facebook rss

Elezioni regionali - risultati in tempo reale

Covid, focolaio a Montemarciano

CORONAVIRUS - C’è preoccupazione per 4 residenti risultati positivi al tampone, 23 sono in quarantena. A darne comunicazione il Comune
Print Friendly, PDF & Email

 

 

Il Comune di Montemarciano non è più Covid free. C’è preoccupazione per 4 nuovi residenti risultati positivi al tampone,  23 sono in quarantena. Tra i positivi sembra che si annoveri anche il caso di un dipendente dell’ufficio postale che ha imposto la chiusura dei locali al pubblico per la sanificazione. A dare comunicazione alla cittadinanza dei numeri collegati al focolaio ieri è stato proprio il Comune di Montemarciano che ha ricordato come «dal 4 maggio 2020, ai fini del contenimento della diffusione di Covid-19, è obbligatorio, sull’intero territorio nazionale, usare protezioni delle vie respiratorie nei luoghi chiusi accessibili al pubblico, inclusi i mezzi di trasporto e, comunque, in tutte le occasioni in cui non sia possibile garantire continuativamente il mantenimento della distanza di sicurezza. – si legge nella comunicazione del Comune – In comunità possono essere utilizzate mascherine monouso o mascherine lavabili, anche auto-prodotte, in materiali multistrato idonei a fornire un’adeguata barriera e, al contempo, che garantiscano comfort e respirabilità, forma e aderenza adeguate e che permettano di coprire dal mento al di sopra del naso. L’utilizzo delle mascherine di comunità si aggiunge alle altre misure di protezione finalizzate alla riduzione del contagio (come il distanziamento fisico e l’igiene costante e accurata delle mani) che restano invariate e prioritarie».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X