facebook rss

Mancinelli lancia Mangialardi:
«Le idee contano ma alla fine
sono le persone a fare la differenza»

REGIONALI - Il primo cittadino di Ancona protagonista di un video-messaggio a sostegno del candidato governatore del centrosinistra a due giorni dal voto: «Se penso alle cose da fare, ai progetti in corso, preferirei avere lui martedì mattina alla guida della Regione»

Mangialardi con il sindaco Mancinelli

 

«Si decide chi guiderà la regione Marche nei prossimi anni. Nessuno ha la bacchetta magica e nessuno ha la ricetta infallibile. Le idee contano, ma poi camminano sulle gambe delle persone. E, alla fine, la differenza  la fanno le persone». Così l’inizio del video-messaggio del sindaco di Ancona Valeria Mancinelli per supportare il candidato governatore Maurizio Mangialardi nell’ultimo giorno disponibile per la campagna elettorale. «Al di là delle appartenenze politiche, i due candidati che hanno qualche probabilità di poter essere alla guida della Regione il 23 settembre mattina sono Maurizio Mangialardi e Francesco Acquaroli. La scelta è tra questi due, non ci sono altre ipotesi realisticamente possibili. Io, da sindaco della città, se penso alle cose da fare, ai progetti in corso, a una guida della Regione che mi aiuti a fare al meglio le cose che ci sono da fare, preferisco avere martedì mattina Mangialardi come presidente». E infine: «Non basta avere l’entusiasmo, serve la capacità di guidare con autorevolezza e forza la nostra terra nei prossimi anni».

Io sostengo Maurizio Mangialardi

Domenica e lunedì si vota per il nuovo governatore delle Marche.Io sostengo Maurizio Mangialardi e qui vi dico perché…

Pubblicato da Valeria Mancinelli su Venerdì 18 settembre 2020

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




X