facebook rss

Consiglio regionale, ecco i 30 eletti
Resta fuori Gian Mario Mercorelli

REGIONE - Due seggi ai 5 Stelle (Marta Carmela Raimonda Ruggeri a Pesaro e Simona Lupini ad Ancona), non entra il candidato governatore
Print Friendly, PDF & Email

Gian Mario Mercorelli, candidato governatore 5 Stelle

di Laura Boccanera 

Ecco i 30 nuovi consiglieri che entreranno nel consiglio regionale delle Marche. Rimane fuori il candidato presidente del M5s Gian Mario Mercorelli, scattano due seggi per i grillini a Pesaro e Ancona. Fuori dalla compagine anche Italia Viva che cede il seggio al candidato presidente Maurizio Mangialardi. In totale sono 30 i nuovi consiglieri con una ripartizione di 19 di maggioranza e 11 di minoranza per il superamento della percentuale del 45% sul voto del candidato presidente Acquaroli. Il consiglio regionale sarà dunque composto da 19 consiglieri di maggioranza così suddivisi: 7 a Fratelli d’italia ( 2 ad Ancona e sono Carlo Ciccioli e Marco Ausili, 1 ad Ascoli Guido Castelli, 1 a Fermo Andrea Putzu, 2 a Macerata Elena Leonardi e Pierpaolo Borroni e 1 a Pesaro Francesco Baldelli). Per la Lega entrano 8 consiglieri regionali: (2 ad Ancona Chiara Biondi e Mirko Bilò, 1 ad Ascoli Andrea Maria Antonini, 1 a Fermo Mauro Lucentini, 2 a Macerata Filippo Saltamartini e Renzo Marinelli, 2 a Pesaro Mirco Carloni e Luca Serfilippi).

Da sinistra a destra: Ausili, Biondi, Bora, Ciccioli, Latini, Mastrovincenzo

A Forza Italia scattano solo 2 seggi, uno in provincia di Macerata (Gianluca Pasqui) e uno a Fermo (Jessica Marcozzi). Per le civiche siedono nei banchi della maggioranza Giacomo Rossi eletto nella circoscrizione di Pesaro per Civitas Civici e Dino Latini per Popolari Marche Unione di centro che spunta il seggio nella circoscrizione di Ancona. L’opposizione è composta da 11 consiglieri di cui 7 del Partito democratico (2 ad Ancona Antonio Mastrovincenzo e l’ex assessore Manuela Bora, 1 ad Ascoli Anna Casini, 1 a Fermo Fabrizio Cesetti ex assessore regionale, 1 a Macerata Francesco Micucci, e 2 a Pesaro Andrea Biancani e Micaela Vitri). A Rinasci Marche per Mangialardi il seggio scatta in provincia di Ancona e sale Luca Santarelli. Nessun seggio a Italia viva che cede a favore di Maurizio Mangialardi che entra in consiglio. Due seggi per il Movimento 5 stelle che elegge la candidata della circoscrizione di Pesaro Marta Carmela Raimonda Ruggeri e quella di Ancona Simona Lupini. Anche il candidato presidente Mercorelli dunque rimane escluso dal consiglio regionale. Nessun seggio nemmeno per le altre liste, come quella del filosofo Roberto Mancini Dipende da noi che non arriva alla soglia di sbarramento.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X