facebook rss

Operatore del servizio civile positivo:
in quarantena i bimbi
della scuola materna ‘Hansel e Gretel’

CERRETO D'ESI - Il sindaco David Grillini ha comunicato di aver già provveduto alla sanificazione delle aule. Da domani l'asilo aperto solo in orario antimeridano per i piccoli alunni che non devono rispettare l'isolamento domiciliare fiduciario
Print Friendly, PDF & Email

L’asilo Hansel e Gretel di Cerreto d’Esi

 

Alunni in quarantena all’asilo ‘Hansel e Gretel’ di Cerreto d’Esi. Dopo il caso di contagio riscontrato in un operatore di servizio civile impegnato in ambito scolastico presso la scuola dell’infanzia di via Merloni, il Dipartimento di Prevenzione Asur-Area Vasta 2 del distretto di Fabriano ha disposto fino al prossimo 10 dicembre l’isolamento domiciliare fiduciario solo per i bambini, le unità di personale Ata ed i docenti presenti in mensa durante la refezione scolastica nei giorni 25 e 26 novembre scorsi. «Purtroppo un caso di positività Covid -19 si è registrato nella scuola materna “Hansel e Gretel”» ha comunicato il sindaco David Grillini pubblicando sui social media la notainviata alle famiglie dal dirigente dell’Istituto comprensivo. «Abbiamo provveduto a sanificare i locali scolastici tempestivamente e domani, come ogni lunedì, vi comunicherò tutti i dati aggiornati sulla situazione epidemiologica sul nostro territorio» assicura il primo cittadino cerretese. I bambini, i docenti e il personale Ata esonerato dalla quarantena torneranno nella scuola dell’infanzia ‘Hansel e Gretel’ domani ma con un calendario e orari differenti. Dal 30 novembre al 10 dicembre la scuola proseguirà infattu il servizio dalle 8 alle 13 solo in orario antimeridiano.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X