facebook rss

Comunali 2021 Castelfidardo,
il centro sinistra lavora
per un progetto unitario

ELEZIONI - Partito Democratico, Partito Socialista Italiano, Sinistra Unita per Castelfidardo, Italia Viva, Demos-Democrazia solidale e Castelfidardo Bene Comune puntano a costituire un'alleanza aperta a tutte le componenti politiche, civiche e sociali che condividono i valori della Costituzione: lavoro, scuola, ambiente e bene comune
Print Friendly, PDF & Email

Il Comune d Castelfidardo

«Insieme, con coraggio e determinazione, ridisegniamo il nostro futuro; insieme per costruire una proposta concreta e affidabile di buona amministrazione della nostra città. Castelfidardo e i suoi cittadini meritano una classe dirigente unita, lungimirante, in grado di rilanciare la comunità e far emergere le sue energie migliori. Come forze di centrosinistra abbiamo scelto di intraprendere il percorso che porterà alle Elezioni Amministrative del 2021 costituendo un’alleanza fondata sull’unità e aperta a tutte le componenti politiche, civiche e sociali, che condividono i valori della nostra Costituzione: lavoro, scuola, ambiente e bene comune». La città della fisarmonica si prepara alle elezioni comunali e il Partito Democratico, il Partito Socialista Italiano, la Sinistra Unita per Castelfidardo, Italia Viva, Demos-Democrazia solidale e Castelfidardo Bene Comune lavorano ad un progetto unitario. «Le prossime elezioni si terranno dopo la tempesta del Covid e nulla sarà come prima; occorrerà un gruppo capace di rilanciare il cuore della nostra città: il lavoro e le imprese del nostro tessuto economico, la coesione sociale, l’ambiente ed i giovani, superando così la dicotomia tra noi/loro, giovani/vecchi, garantiti/precari.- prosegue il comunicato – I nostri giovani ci ricordano che è necessario un nuovo e deciso impegno ecologico volto alla tutela dell’ambiente, che garantisca la sopravvivenza della nostra casa comune e il loro futuro: una programmazione che tuteli e recuperi, ponendo un freno al consumo di suolo e premiando la qualificazione dell’esistente. Siamo un territorio di storia e tradizioni. Il domani che vediamo è sorretto dalla cultura, dall’educazione e dai saperi, in modo speciale quelli dell’ingegno e artigianali che nel tempo hanno reso grande Castelfidardo attraverso il passaggio tra generazioni.

Abbiamo cominciato a muovere i primi passi e sappiamo che la strada è ancora lunga ma crediamo in un percorso unitario in cui le differenze siano un valore aggiunto, che porterà al cambiamento auspicato.Le forze politiche e civiche che aderiscono al progetto sono: Partito Democratico, Partito Socialista Italiano, Sinistra Unita per Castelfidardo, Italia Viva, Demos-Democrazia solidale e Castelfidardo Bene Comune».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X