facebook rss

Rifiuti, l’app Junker d’aiuto
nella raccolta differenziata

SENIGALLIA - L'assessore Elena Campagnolo consiglia agli utenti di scaricarla per migliorare ulteriormente la qualità del servizio
Print Friendly, PDF & Email

 

 

Il Comune di Senigallia in collaborazione con Rieco S.p.a, ha da tempo adottato e messo a disposizione Junker, un servizio gratuito fruibile tramite App per smartphone Android o Apple che riconosce facilmente quello che stiamo gettando informandoci su come effettuare correttamente la raccolta differenziata secondo la normativa del nostro territorio. Il funzionamento è molto semplice: scansionando il codice a barre del prodotto o dell’imballaggio in nostro possesso l’app Junker lo riconosce grazie ad un database interno di oltre 1 milione e mezzo di prodotti indicandone la scomposizione nelle materie prime e la relativa destinazione nei giusti contenitori di raccolta. Un database ‘in progress’ che viene aggiornato quotidianamente anche grazie al contributo degli utenti: se il prodotto scansionato non viene riconosciuto, l’utente può trasmettere alla app la foto del prodotto e ricevere la risposta in tempo reale, mentre la referenza viene aggiunta a quelle esistenti. Uno strumento collaborativo perfettamente in linea con la filosofia delle smart cities.

«Siamo convinti che l’App Junker sia di sicura utilità – spiega l’assessore all’Ambiente Elena Campagnolo – e che debba entrare nell’uso quotidiano dei nostri concittadini. Questo consentirà di migliorare ulteriormente la qualità della raccolta differenziata grazie anche alla possibilità di comunicare direttamente agli utenti molte informazioni, tra cui l’ubicazione dei punti di raccolta, visualizzabili su mappa, i calendari della raccolta porta a porta, i servizi offerti e le novità del servizio». E’ inoltre a disposizione delle utenze il numero verde gratuito 800.277.999 attivo dal lunedì al sabato dalle 8 alle 14 per richieste informazioni, attivazione di servizi su prenotazione o segnalazioni.« L’obiettivo comune è quello di avere una città più pulita – ha concluso l’assessore Elena Campagnolo – e, grazie a Junker, i cittadini hanno un valido aiuto a loro disposizione per offrire, ognuno, il proprio contributo». La app può essere scaricata dal play store Android e dall’Apple store per dispositivi iOS.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X