facebook rss

Covid, scuola sanificata
in tempi record

SANTA MARIA NUOVA - Dopo la segnalazione del direttore scolastico fatta ieri sera al sindaco Cesarini, stamattina alle 6 sono iniziate le operazione di igienizzazione delle aule e alle 8 gli studenti sono potuti entrare nella scuola 'De Amicis'
Print Friendly, PDF & Email

La sanificazione delle aule

 

 

«Questa mattina abbiamo rischiato di non aprire la scuola primaria per un problema di Covid. Invece la scuola De Amicis alle 8 ha regolarmente aperto le porte ai nostri bambini grazie ai dipendenti comunali. Alle 19:27 di ieri, 19 gennaio, il dirigente scolastico prof. Rossi ha telefonato al sindaco preoccupato perché occorreva sanificare la scuola, ma aveva difficoltà col personale scolastico. Il sindaco ha attiva immediatamente le procedure Coc (Centro Operativo Comunale): partono i collegamenti con i dipendenti comunali interessati e alle 20:41 l’operazione è pianificata e se ne dà informazione al sirigente. Questa mattina ore 6, autisti e operai del Comune erano già operativi a sanificare tutto il plesso De Amicis». Dopo la segnalazione di un caso di Covid è stata una corsa contro il tempo vinta, come spiega in un post sulla pagina istituzionale Facebook, il sindaco di Santa Maria Nuova Alfredo Cesarini. «Ho voluto scrivere questo per ringraziare i nostri dipendenti comunali che danno sempre il meglio nel loro lavoro. – aggiunge il primo cittadino di Santa Maria Nuova – Sanificare la scuola non sarebbe stato un loro compito, ma non hanno esitato un attimo a dare la loro disponibilità affinché i nostri bambini oggi potessero essere regolarmente a scuola. Grazie ragazzi. Colgo questa occasione per ringraziare anche i dipendenti di tutti gli uffici per la loro collaborazione con l’Amministrazione comunale, in modo particolare quelli dell’ufficio tributi e ragioneria che stanno vivendo giorni complicati».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X