facebook rss

«Il picco della curva dei contagi
non è ancora arrivato»

CERRETO D’ESI – Il sindaco David Grillini mette in guardia i concittadini invitandoli ad evitare ogni contatto non necessario. Oggi nel paese dove sono state isolate le varianti brasiliana e inglese del Covid 19, si registrano 57 casi positivi e 92 persone in quarantena
Print Friendly, PDF & Email

 

 

«Come sapete nella nostra città sono state isolate le varianti brasiliana ed inglese che purtroppo,a causa della loro maggiore contagiosità, stanno aumentando il numero dei positivi che è salito a 57 e quello dei cittadini quarantenati che è di ben 92. La sensazione è che non siamo ancora giunti localmente al picco della curva dei contagi, quindi molto probabilmente ci aspetta una settimana difficile. Speriamo che gli effetti della zona rossa inizino a farsi sentire ma è necessario che facciamo tutti insieme l’ennesimo sacrificio». In un comunicato diramata stamattina sui social media, il sindaco di Cerreto D’Esi invita i concittadini alla massima prudenza.«Mi rendo conto delle difficoltà che ogni cittadino sta provando, anche a livello psicologico, – sottolinea il primo cittadino del paese di circa 3.500 abitanti – tuttavia non esiste alcun modo per uscirne se non attraverso l’impegno di tutti al rispetto delle regole. Evitiamo ogni contatto non assolutamente necessario, manteniamo la distanza di sicurezza anche sul posto di lavoro e perfino in famiglia facciamo attenzione per il bene dei nostri figli e dei nostri anziani. Come amministrazione stiamo continuando con i controlli affinché tutti siano tutelati, ma ripeto, parte tutto da noi. Indossiamo sempre la mascherina. I cittadini che mostrano sintomi aumentano, facciamo veramente tanta attenzione».

Cerreto d’Esi, isolata la variante inglese del Covid dopo quella brasiliana

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X