facebook rss

In stazione senza motivo:
multati tre minorenni

FALCONARA - La sanzione staccata dagli agenti della polizia locale è stata addebitata ai genitori
Print Friendly, PDF & Email

Una pattuglia della polizia locale davanti alla stazione (foto d’archivio)

Si erano ritrovati davanti alla stazione ferroviaria senza una motivazione valida per uscire di casa, ma sono incappati nei controlli delle pattuglie appiedate della polizia locale, che li hanno identificati e sanzionati per la violazione delle disposizioni sulla zona rossa. Il ritrovo in centro città è costato caro a quattro ragazzi, di cui solo uno maggiorenne, individuati dagli agenti del Comando falconarese attorno alle 15.45 di mercoledì. I giovani non hanno saputo spiegare perché si trovassero fuori casa ed è scattata la sanzione prevista di 400 euro. Nel caso dei minorenni, tutti sprovvisti di documenti di identità, la multa sarà addebitata ai genitori. Anche nella giornata di ieri, giovedì 18 marzo, sono scattate due sanzioni di 400 euro ciascuna per la violazione delle limitazioni in vigore nella zona rossa, che prevedono la possibilità di uscire di casa solo per motivi di lavoro, di necessità o di salute. Un falconarese di 22 anni, in mattinata, è stato ‘pizzicato’ senza mascherina in una piazza cittadina, mentre una donna di 35 anni è stata sorpresa a Falconara proveniente da una città limitrofa, senza un motivo valido. Per vigilare sul rispetto delle norme anticontagio e per presidiare il territorio la polizia locale di Falconara, a partire da oggi, ha ulteriormente potenziato la presenza di pattuglie, già incrementata nelle scorse settimane: sono previsti controlli tanto sui pedoni, che sulla circolazione stradale.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X