facebook rss

Medie Fagnani, le associazioni
lasciano i locali
delle loro sedi agli studenti

SENIGALLIA - Per far spazio alle aule e dopo un confronto con il sindaco, le onlus che si sono rese disponibili a trasferirsi dalla stanze della scuola, occupate in comodato gratuito d’uso, nell'adiacente Collegio Pio IX di Piazza Garibaldi
Print Friendly, PDF & Email

 

«Durante gli incontri promossi dalla nuova Amministrazione comunale di Senigallia, con le varie Istituzioni ed Associazioni presenti nel territorio, è emerso il problema della Scuola Fagnani, dove gli alunni e i docenti non potevano godere in pieno dell’edificio scolastico in quanto alcune stanze erano occupate da Associazioni di rilevanza nazionale, che lì da anni avevano la propria sede.- fa sapere in una nota il sindaco di Senigallia, Massimo Olivetti, con tutta la giunta – Questa situazione creava non pochi disagi alla didattica scolastica, sia perché ha determinato il trasferimento di alcune classi della Scuola Media Fagnani presso la scuola Elementare Pascoli, con disagi tanto per il corpo docente che per gli studenti medesimi, sia perché ha sottratto spazi per laboratori ed aule site a piano terra, e quindi facilmente raggiungibili anche per gli studenti diversamente abili». Non appariva facile risolvere il problema, posto che il contratto di comodato gratuito dell’uso delle stanze della Fagnani alle Associazioni in parola era stato siglato dalla precedente Amministrazione nel dicembre 2019, con durata di sei anni. «Tuttavia – prosegue Olivetti – proprio l’esigenza di poter far fruire in pieno l’edificio scolastico ai ragazzi della Scuola Fagnani e di rendere la scuola autonoma e non interferente con altre attività ed il fatto che una delle principali linee guida della azione di governo di questa Amministrazione è appunto quella di rendere le scuole più sicure e più accessibili, mi hanno determinato con tutta la Giunta a promuovere un serrato confronto con la Dirigenza scolastica della Scuola Fagnani e con i vertici delle Associazioni alle quali era stato concesso l’uso gratuito di quegli spazi, al termine del quale si è riusciti a trovare una diversa ubicazione per le Associazioni, che si sono resi disponibili a trasferire le proprie sedi presso l’adiacente Collegio Pio IX di Piazza Garibaldi». La Scuola Media Fagnani può così riappropriarsi di tutti gli spazi dell’edificio che la ospita. L’esito positivo di questa vicenda non era affatto scontato, considerato che in base ai titoli sottoscritti in precedenza le Associazioni avrebbero potuto anche opporsi al trasferimento, ma è stato possibile grazie al dialogo costruttivo messo in campo tra le parti ed il grande senso di appartenenza alla comunità dimostrato dalle suddette Associazioni, alle quali il sindaco e l’Amministrazione comunale tutta rivolgono un pubblico ringraziamento.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X