facebook rss

Il sindaco Olivetti si confronta
con il terzo settore

SENIGALLIA - Il primo cittadino ha incontrato i volontari di Caritas, Croce Rossa, San Vincenzo, Stracomunitari e Montimar anche per fare il punto sull'emergenza sanitaria
Print Friendly, PDF & Email

 

Si è svolto nei giorni scorsi in municipio a Senigallia un importante incontro, promosso dall’Amministrazione comunale, che ha visto attorno ad un unico tavolo realtà attive nel terzo settore, nel volontariato, Caritas, Croce Rossa, San Vincenzo, Stracomunitari e Montimar. Il sindaco Massimo Olivetti ha ringraziato tutti (presenti all’incontro anche l’assessore ai Servizi Sociali Cinzia Petetta e l’assessore alle frazioni Gabriele Cameruccio) per l’impegno e il lavoro di tanti volontari, con particolare riferimento alla distribuzione di generi alimentari e beni di prima necessità a cittadini e/o famiglie che si trovano in condizione di bisogno. «E’ stata una occasione di dialogo e confronto molto proficua: le varie realtà associative hanno illustrato le proprie attività e messo in evidenza che è sempre piu’ difficile rispondere in maniera efficace a chi viene a trovarsi in condizioni di difficoltà, anche a causa degli effetti molto pesanti che questa pandemia ha determinato e sta determinando nel tessuto economico e sociale. – riporta un comunicato del Comune di Senigallia – Si è affrontato il tema di quanto sia fondamentale e indispensabile fare rete, soprattutto in questo periodo. L’ Amministrazione comunale ha confermato la propria disponibilità ad un dialogo e confronto costanti con le associazioni, ed a fornire supporto per quanto possibile. A questo incontro ne seguiranno altri, periodicamente, così come auspicato dal sindaco, considerata la necessità di essere sempre attenti in concreto verso quelle fragilità del territorio che questa pandemia sta mettendo a dura prova».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X