facebook rss

Il sindaco Massimo Olivetti
incontra i rappresentanti
degli ordini professionali

SENIGALLIA - Con l’assessore all’Urbanistica Gabriele Cameruccio ha dato avvio a un tavolo tecnico che in questa occasione ha focalizzato l’attenzione su alcune questioni urbanistiche ed edilizie
Print Friendly, PDF & Email

Il sindaco Massimo Olivetti

 

Il sindaco Massimo Olivetti e l’assessore all’Urbanistica Gabriele Cameruccio hanno incontrato i rappresentanti degli ordini professionali, geometri, ingegneri, periti industriali e architetti. Presente all’incontro il responsabile Ufficio Edilizia privata arch. Silvia Cognini. «E’ stata una importante occasione di ascolto e confronto – hanno dichiarato il sindaco Olivetti e l’assessore Cameruccio in una nota – a cui seguiranno in futuro altri incontri periodici”. Di fatto l’Amministrazione comunale ha inteso dare avvio, di comune accordo con i rappresentanti degli ordini professionali, ad un tavolo tecnico che in questa occasione ha focalizzato l’attenzione principalmente su alcune questioni urbanistiche ed edilizie. In particolare l’Amministrazione proseguirà il processo di informatizzazione dell’edilizia privata, finalizzato alla dematerializzazione delle pratiche. Attualmente è infatti possibile inserire solo alcune istanze on-line caricandole all’interno del portale, su cui è disponibile la modulistica da utilizzare. Per questo il progetto di informatizzazione sarà implementato, con l’obiettivo di migliorare l’efficienza dell’Amministrazione, e consentire anche ai tecnici di risparmiare tempo, di ridurre le stampe cartacee e quindi permettere risparmio economico e beneficio per l’ambiente. L’incontro si è poi soffermato sulle tematiche relative all’accesso agli atti e sugli interventi edilizi connessi al Bonus fiscale 110, ai Bonus facciate, sismico etc». A fronte di sempre piu’ numerose richieste l’Amministrazione comunale guidata dal sindaco Olivetti si è attivata per riorganizzare e potenziare il front office per l’accesso agli atti per far fronte in tempi piu’ brevi alle richieste. «L’obiettivo programmatico dell’Amministrazione – conclude la nota – è quello di semplificare le procedure e rendere gli strumenti urbanistici più flessibili e adeguati ai tempi, al fine di dare risposte efficaci alle problematiche e alle esigenze di cittadini, famiglie e imprese, a partire da quelle del settore edilizio».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X