facebook rss

Il Career Day virtuale di Unicam
nel segno del green deal:
65 aziende tra cui la Pfizer (Video)

CAMERINO - Il tema ecologico è il filo conduttore dell'evento in collaborazione con Confindustria. I webinar di Luca Mercalli, Andrea Piccaluga, Rocco De Simone e Massimiliano Ossini hanno aperto il ciclo di incontri tra aziende e studenti (hanno partecipato in 450)
Print Friendly, PDF & Email
Virtual Career Day Unicam

 

di Gabriele Censi

Dall’università al lavoro, in meno di un anno l’80% degli studenti Unicam trova un’occupazione. Gli informatici restano i più ricercati dalle aziende, ma il Covid ha fatto emergere un grande interesse per il settore farmaceutico, c’è, infatti anche la Pfizer ed altre industrie del farmaco tra le 65 aziende, in tutti settori, dall’abbigliamento alla zootecnia, che hanno aderito al Career day in versione telematica dell’ateneo camerte in collaborazione con Confindustria Macerata.

pettinari

Claudio Pettinari, rettore Unicam

Da oggi al 30 aprile gli studenti Unicam, già 450 i primi iscritti, possono fissare colloqui on line con i loro futuri datori da lavoro. Ad aprire il Virtual Career day il rettore Claudio Pettinari che ha presentato i quattro webinar con filo conduttore il tema ecologico. «Stiamo cercando di capire quella che dovrà essere la società di domani, sostenibile dal punto di vista ambientale economico e  sociale. Proponiamo delle visioni che ai nostri giovani fanno particolarmente bene. I giovani hanno delle prospettive diverse dalle nostre, noi mettiamo a loro servizio le nostre esperienze».

grimaldi

Sauro Grimaldi, presidente pro-tempore di Confindustria

Relatori illustri, per gli studenti collegati. Luca Mercalli, noto climatologo e divulgatore scientifico ha parlato delle tante nuove professioni legate all’emergenza climatica. Andrea Piccaluga direttore dell’Istituto di Management della Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa ha relazionato su una economia in cambiamento legata alle nuove tecnologie. Rocco De Nicola, professore di informatica all’Imt di Lucca ha affrontato il tema dell’intelligenza artificiale sempre in chiave di sbocchi occupazionali. La “Laudato sì” di Papa Francesco è stata al centro dell’intervento di Massimiliano Ossini, conduttore tv, su l’agricoltura a chilometro zero. Fiducia e gentilezza sono parole decisive per il noto volto Rai di Linea Bianca anche nei rapporti di lavoro.

mercalli

Luca Mercalli

La giornata è stata coordinata dalla delegata ai rapporti con le imprese Elisabetta Torregiani: «Speriamo sia l’ultima edizione on line per tornare ad incontrarci dal vivo, ma nonostante tutto abbiamo tante aziende che partecipano e alcune anche con posizioni aperte. I nostri studenti laureati trovano subito lavoro. Nelle imprese oltre che degli informatici ci si rende conto dell’importanza anche dei matematici e dei fisici» Una stretta collaborazione tra Unicam e Confindustria confermata dalla presenza di Sauro Grimaldi reggente dell’associazione maceratese degli industriali:  «Sto lavorando molto sulla cultura d’impresa e sulla comunicazione, fondamentale per questo è l’università, in particolare per il nostro territorio l’università di Camerino. Un supporto soprattutto in ambito tecnologico ad un tessuto produttivo fatto principalmente di piccole imprese»

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X