facebook rss

Malore fatale in casa:
muore Angelo Zannotti,
agronomo appassionato di tango

SAN PAOLO DI JESI – Il 58enne, funzionario della Regione ed ex assessore comunale, si è sentito male ieri e sono stati inutili i soccorsi. Domani i funerali nella chiesa parrocchiale
Print Friendly, PDF & Email

Angelo Zannotti

 

Si svolgeranno domani, martedì 27 aprile, alle ore 15.30 nella Chiesa Parrocchiale di San Paolo di Jesi, i funerali di Angelo Zannotti, funzionario agronomo della Regione Marche, ex assessore comunale e insegnante di tango. Aveva 58 anni ed è stato stroncato da un malore improvviso, ieri mentre si trovava nella sua abitazione dove viveva da solo. Inutili i soccorsi del 118 attivati da un conoscente che che lo aveva raggiunto a casa dopo insistenti contatti telefonici, preoccupato per il suo silenzio. La salma è stata composta nella Casa Funeraria Bondoni, di via dell’Industria 3 a Castelplanio, aperta alle visite da questa mattina. Molti i messaggi di cordoglio per questa scomparsa prematura rivolti ai familiari del 58enne, ai fratelli Luciano, Graziano e alla sorella Graziella, ai cognati Sheila e Brunetto, e ai tre amati nipoti. La famiglia ringrazia quanti parteciperanno alla funzione religiosa chiedendo di ricordare il proprio caro non con fiori ma con opere di bene. Zannotti,  una laurea in Scienze Agrarie conseguita all’Università di Perugia, oltre alla passione per il tango argentino, per il quale organizzava e teneva da anni un corso amatoriale a San Paolo di Jesi, aveva un’anima artistica a 360 gradi. Esprimeva interesse per la fotografia e la musica, aveva inoltre frequentato corsi di cucina ottenendo riconoscimenti da sommelier e aveva organizzato numerosi progetti culturali quando fino al 2014 era stato assessore del Comune di San Paolo di Jesi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X