facebook rss

Con la droga e un coltello in auto,
denunciati in tre

SENIGALLIA - Fermati dai carabinieri mentre erano a bordo di un'auto che passava sul lungomare in piena notte, sono stati sanzionati anche per le norme anti Covid
Print Friendly, PDF & Email

I carabinieri della Compagnia di Senigallia (Archivio)

Sono stati notati sul lungomare Mameli intorno alle 23, mentre viaggiavano a bordo di un’Audi A3, da una pattuglia dei carabinieri impegnata in un servizio di controllo del territorio.
Fermati, a bordo vi erano due uomini di 56 e 44 anni, macedoni, insieme ad una romena 22enne. Residenti a Senigallia e in regola con i documenti, i militari hanno però notato un coltello, con la lama lunga 7 centimetri, nascosto nel vano portaoggetti dello sportello anteriore. Successivamente, è stato trovato un bilancino di precisione nascosto in un calzino di uno dei due macedoni.
Tutti accompagnati in caserma per approfondire gli accertamenti, qui è stata perquisita anche la donna che, tra i vestiti, teneva nascosti 5 grammi e mezzo di cocaina.
Il controllo si è esteso a questo punto anche nelle abitazioni dei tre trovando poi, nell’appartamento della romena altri 3 grammi e mezzo di marijuana.
Tutti sono stati denunciati con l’accusa di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio mentre il proprietario del coltello è stato anche accusato di detenzione abusiva di armi.
Infine, anche la multa per non aver rispettato le norme anti Covid relative al coprifuoco.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X