facebook rss

Controlli dei carabinieri in centro:
13enne trovato con la droga

SENIGALLIA - Il minorenne era in compagnia di un 20enne. Con sé aveva una dose di marijuana. Per lui, oltre alla segnalazione, è scattato il percorso di disintossicazione. Denunciato per spaccio anche un 53enne trovato con la cocaina
Print Friendly, PDF & Email

I carabinieri di Senigallia durante alcuni controlli (Archivio)

A 13 anni è stato trovato in possesso di una dose di marijuana.
A controllare il minorenne sono stati i carabinieri della Compagnia di Senigallia impegnati nei consueti controlli in città.
Era il primo pomeriggio di ieri quando una pattuglia dell’Arma ha notato il giovane, in compagnia di un 20enne. Fermati, il maggiorenne ha cercato subito di disfarsi di un involucro contenente una dose di marijuana ma subito recuperato a terra dai militari. La perquisizione a questo punto è stata quindi estesa anche al ragazzino. Pochi istanti, e una dose della stessa sostanza è stata trovata anche nelle sue tasche.
Entrambi i ragazzi sono stati segnalati alla prefettura come assuntori di stupefacente ma per il minore è stato avviato anche il percorso di disintossicazione e i genitori sono stati avvisati.
Purtroppo, non è così insolito trovare minorenni in possesso di sostanze stupefacenti quali hashish o marijuana. Il fenomeno della droga tra giovanissimi sembra essere sempre più diffuso.
Indagini sono in corso da parte dell’Arma per risalire agli spacciatori che, a quanto pare, non si fanno scrupoli nel cedere stupefacenti anche ai giovanissimi.
Il sequestro è stato reso possibile grazie ai continui controlli effettuati sia di giorno che di notte dai carabinieri della Compagnia senigalliese, guidati dal capitano Francesca Romana Ruberto.
Nella serata, sempre di ieri, i carabinieri hanno controllato anche un 53enne residente in città. A seguito di una perquisizione personale, l’uomo è stato trovato in possesso di una bustina contenente 3,8 grammi di cocaina.
Gli accertamenti sono dunque proseguiti nella sua abitazione. Qui, i militari dell’Arma hanno trovato un’ulteriore dose sempre di cocaina e un bilancino di precisione. Si è quindi proceduto ad una denuncia per detenzione ai fini di spaccio e tutto il materiale è stato sequestrato.
Le attività fatte ieri rientrano nei periodici servizi mirati di prevenzione e repressione dei reati attinenti alle sostanze stupefacenti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X