facebook rss

Potenziato l’ospedale di Senigallia:
7 milioni di contributi dalla Regione

SANITA' - La Giunta regionale ha deliberato ieri: verrà realizzata una nuova unità che comprenderà il pronto soccorso con annessa Radiologia, le sale operatorie e la Rianimazione
Print Friendly, PDF & Email

Sindaco Olivetti con la giounta di Senigallia durante la visita dell’assessore regionale Filippo Saltamartini

 

La Regione Marche destina 7.200.000 euro all’ospedale di Senigallia. «Verrà realizzata una nuova unità che comprenderà il pronto soccorso con annessa Radiologia, le sale operatorie e la Rianimazione. Lo ha deciso la Giunta regionale ieri, come ci era stato preannunciato dall’assessore Saltamartini giovedì scorso. – spiega il sindaci Massimo Olivetti – Una notizia splendida per la nostra città, frutto di una serrata interlocuzione che questa nuova Amministrazione comunale ha con la Regione Marche sin dal suo insediamento. Si tratta di un primo ed importante passo per migliorare il nostro ospedale, da troppo tempo dimenticato da chi ci ha preceduto. Grazie alla Regione Marche, in particolare al presidente Francesco Acquaroli ed agli assessori Filippo Saltamartini e Francesco Baldelli, grazie a tutto il personale dell’ospedale, che periodicamente si è confrontato con questa amministrazione indicando le criticità e le soluzioni perseguibili. Grazie alle associazioni sindacali ed al Comitato, sempre disponibili al dialogo».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X