facebook rss

Fiamme Gialle di Jesi,
il capitano Gianmarco Di Deodato
è il nuovo comandante

GUARDIA DI FINANZA - L'ufficiale trentenne originario di Roma subentra al capitano Antonio Falco promosso a nuovo incarico nel Nucleo di polizia economico-finanziaria di Milano
Print Friendly, PDF & Email

Passaggio di testimone tra il capitano Gianmarco Di Deodato con il capitano Antonio Falco

 

Cambio al vertice nella Compagnia della Guardia di Finanza di Jesi. Il capitano Gianmarco Di Deodato è il nuovo comandante e subentra al capitano Antonio Falco che si accinge ad assumere un nuovo incarico operativo presso il Nucleo di polizia economico-finanziaria di Milano. L’ufficiale nei tre proficui anni di servizio prestati nella città di Jesi, ha diretto, tra l’altro, numerose indagini, coordinate anche dalla Procura della Repubblica, nel settore della spesa pubblica, dell’evasione e delle frodi fiscali e della contraffazione.

Il nuovo comandante, trentenne, originario di Roma, ha frequentato l’Accademia del Corpo, dal 2012 al 2017, conseguendo la laurea in Scienze della Sicurezza Economico Finanziaria. Successivamente è stato assegnato al Gruppo di Pavia, quale Comandante del Nucleo Operativo, ottenendo positivi risultati di servizio. Al termine dell’esperienza lombarda, prima di giungere nelle Marche, il capitano Di Deodato dal 2019 al 2021, ha svolto le funzioni di Ufficiale istruttore presso la Scuola Ispettori e Sovrintendenti della Guardia di Finanza de L’Aquila. La Compagnia di Jesi svolge attività operativa di polizia economico-finanziaria nei confronti di aziende industriali e commerciali nonché liberi professionisti, che insistono in Jesi e negli altri ventuno Comuni della propria circoscrizione, ossia Barbara, Belvedere Ostrense, Castelbellino, Castelplanio, Cupramontana, Maiolati Spontini, Mergo, Monsano, Ostra, Montecarotto, Ostra Vetere, Monte Roberto, Monte San Vito, Morro D’alba, Poggio San Marcello, Rosora, San Marcello, San Paolo Di Jesi, Santa Maria Nuova, Serra De’ Conti e Staffolo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X