facebook rss

Elica, Luca Barboni e Giacomo Iannelli
nominati managing director

FABRIANO - Il manager della Fime guiderà ora il settore del Business Unit Cooking e sarà sostituito dal collega nella direzione dell’area dei motori. «In questo momento di grande evoluzione per la nostra organizzazione abbiamo ritenuto strategico confermare l’approccio dell’azienda che punta sulla crescita delle persone all’interno del gruppo» commenta l’ad Giulio Cocci
Print Friendly, PDF & Email

Luca Barboni

 

 

Luca Barboni e Giacomo Iannelli sono i due nuovi managing director rispettivamente della Business Unit Cooking e della Business Unit Motors del gruppo Elica. Lo annuncia, dopo le nomine, l’azienda leader globale nella produzione di cappe e piani cottura aspiranti da cucina ed europeo nella realizzazione di motori per la ventilazione domestica. «Luca Barboni, 45 anni marchigiano, – informa una nota ufficiale- subentra a Gianguido Cerullo nel nuovo ruolo con l’obiettivo di garantire una solida continuità del business Elica, nello specifico nel settore cappe e piani aspiranti. Lunga carriera in azienda, entra nel 2003 nel dipartimento Ricerca e Sviluppo con il ruolo di Project Leader; ha poi proseguito il suo percorso nell’area commerciale fino ad arrivare in Fime, azienda dei motori del Gruppo Elica, dove ha contribuito alla crescita dell’attività e all’espansione nei mercati internazionali. Dal 2012 ha progressivamente ricoperto, dapprima, la carica di business director, poi quella di Chief Operating Officer e poi successivamente quella di Managing Director della Business Unit Motors, guidando anche la recente acquisizione di E.M.C. e CPS, aziende leader a livello europeo nella progettazione e produzione di motori elettrici, sistemi di aspirazione per cappe a uso domestico, aspiratori per stufe a pellet e motori per applicazione medicale».

Giulio Cocci

Con il passaggio di Barboni alla Business Unit Cooking, l’area dei motori viene affidata a Giacomo Iannelli, anche lui marchigiano, nel nuovo ruolo di managing director, con il compito di integrare E.M.C. e Cps all’interno del disegno industriale di Elica e di continuare ad apportare valore all’intero gruppo. «In questo momento di grande evoluzione per la nostra organizzazione abbiamo ritenuto strategico confermare l’approccio di Elica che punta sulla crescita delle persone all’interno del gruppo. – commenta Giulio Cocci, Chief Executive Officer di Elica – Siamo certi che Luca Barboni saprà accompagnare questa nuova fase del Business Cooking di cui Elica è leader e che Giacomo Iannelli, nel nuovo ruolo di Managing Director Motors, continuerà a sviluppare quanto fatto da Luca Barboni in questi anni». Elica, attiva nel mercato sin dagli anni ’70, è l’azienda leader globale nella produzione di cappe e piani aspiranti da cucina ed europeo nella realizzazione di motori per la ventilazione domestica. Presieduta da Francesco Casoli e guidata da Giulio Cocci, ha una piattaforma produttiva articolata in sette siti tra Italia, Polonia, Messico, India e Cina, con oltre 3.900 dipendenti.

 

Fime (Elica) siglato l’accordo preliminare per l’acquisto di Emc e Cps

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X