facebook rss

Trasferimento delle classi
dal plesso di Montignano con le crepe:
«Scuolabus garantito agli alunni»

SENIGALLIA - Assemblea dei genitori con il sindaco Olivetti che ha rassicurato tutti sui lavori di riqualificazione della scuola ed ha annunciato l'attivazione del trasportro gratuito verso le aule di Marzocca. Domani tornano in classe 3937 studenti tra asili, primarie e medie della città
Print Friendly, PDF & Email

Il sindaco Olivetti all’incontro con i genitori degli alunni di Montignano

 

 

Si è svolta ieri pomeriggio alle 18.30 la riunione indetta dall’Amministrazione comunale di Senigallia per illustrare e discutere sulla situazione della scuola ‘Luigina Pieroni’ di Montignano. L’incontro è stato molto partecipato soprattutto dai genitori degli alunni, ma molti altri cittadini sono intervenuti.« Il sindaco Massimo Olivetti ha illustrato le motivazioni che hanno indotto a chiudere precauzionalmente l’edificio, un acuirsi di alcune crepe già presenti nella struttura, nel giro di poche ore, ribadendo come la sicurezza delle scuole sia una delle linee principali che guidano l’operato della sua Amministrazione comunale – fa sapere una nota del Comune di Senigallia. – Ha sottolineato che la Giunta comunale non ha nessuna intenzione di chiudere, come qualcuno aveva paventato, il plesso di Montignano, anzi ha chiarito che il recupero della scuola di Montignano è stato previsto per la prima volta, proprio nel Piano Triennale delle Opere Pubbliche (nel 2023 con un impegno di spesa per 3.850.000 euro) approvato con delibera di Giunta numero 106 del 27 aprile 2021».

«Il mantenimento dei plessi scolastici nella frazioni è fondamentale per il futuro» ha rimarcato il sindaco. Durante l’incontro è stato chiarito che le due classi della infanzia di Montignano saranno ospitate presso la scuola primaria “Don Milani” di Marzocca, le cinque classi delle elementari nel plesso scuola secondaria di primo grado “A. Belardi” mentre i bambini che si trovavano al nido sono stati trasferiti al nido “Cavalluccio Marino” sempre di Marzocca. Durante questo trasferimento temporaneo, ai bambini di Montignano verrà garantito il trasporto gratuito nelle scuole di Marzocca.

Gli studenti di scuole dell’infanzia, primarie e medie che domani mattina torneranno in classe a Senigallia sono in totale 3937. Nel dettaglio sono 1221 gli iscritti all’istituto comprensivo Giacomelli (Senigallia nord), 1063 quelli dell’Ic Fagnani-Senigallia centro, 874 al Belardi-Senigallia sud e 725 all’Ic Marchetti. Garantiti il tempo pieno ed tempo prolungato e tutti i servizi, dalle refezione scolastica agli scuolabus con sconti per secondi e terzi figli.

Crepe sui muri della scuola ‘Pieroni’: gli alunni trasferiti da Montignano a Marzocca

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X