facebook rss

Associazione polacca
in visita al reparto
di Cardiochirurgia pediatrica

ANCONA - La Osp Grs Strażacy Wspólnie Przeciw Białaczce ha incontrato l'equipe medica di Torrette scambiando doni con i volontari dell'associazione 'Un Battito di Ali' e dell'associazione nazionale Vigili del Fuoco in congedo
Print Friendly, PDF & Email

La delegazione dell’associazione polacca in visita nel reparto di Cardiochirurgia al Salesi

 

 

A poco più di un anno dalla sua nascita in Italia, una delegazione della Osp Grs Strażacy Wspólnie Przeciw Białaczce (letteralmente vigili del fuoco contro la leucemia), associazione che raggruppa i vari gruppi di vigili del fuoco volontari presenti su tutto il territorio polacco, si è recata in visita presso la Sod di Cardiochirurgia e Cardiologia pediatrica e congenita dell’azienda Ospedali Riuniti di Ancona diretta dal dottor Pozzi.

«Li si sono incontrati con alcuni membri dell’equipe, i medici Luigi Arcieri e Gaetano Santoro, l’infermiera Maria Cristina Luzzi insieme con la dottoressa Annalisa Canarazzo e il “dottor Pupozzi” alias Walter Caccioppola dell’associazione “Un battito di ali”, per donare uno zaino da soccorso, utile al personale sanitario per gli spostamenti dei pazienti, riempito per l’occasione di giocattoli per i bambini lì ricoverati. – fa sapere una nota dell’associazione ‘Un Battito di Ali’ – Per l’occasione è giunto dalla Polonia il presidente Nazionale Pawel Gebalski, ed una nutrita rappresentanza, presente anche la responsabile per l’Italia Katarzyna Przygrodzka, che vive ed opera in Ancona, e l’ambasciatore della associazione per l’Italia Marco Ossidi. È proprio il mandato di questa associazione, oltre che ad operare in Polonia nei tipici ambiti del soccorso, promuovere la solidarietà, sostenendo anche progetti quali la donazione di sangue e di midollo osseo».

Questo è stato il terzo appuntamento presso l’ospedale, dopo un primo incontro conoscitivo dello scorso luglio i contatti si sono via via intensificati, con una condivisione di obiettivi, ognuno nei propri ambiti, che sicuramente non potrà che rafforzare questo legame.«Presenti alla donazione anche l’Associazione nazionale Vigili del Fuoco in congedo sezione di Ancona con la quale è in essere un rapporto di cooperazione internazionale.- chiude il comunicato – Nell’occasione il sindaco di Grebocice ha inviato dei souvenir della propria città da donare al personale dell’unità operativa. La presidente Valentina Felici e tutta l’associazione ringraziano tutti i componenti della delegazione per la graditissima visita e i doni che saranno molto utili al personale medico- infermieristico che si prende cura dei piccoli e grandi ricoverati in Cardiochirurgia Pediatrica e Congenita di Ancona».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X