facebook rss

Pista ciclabile ‘Girardengo’,
Progetto Osimo Futura presenta
una mozione per illuminarla

OSIMO - Il documento, proposto dal capogruppo Achille Ginnetti, è stato firmato anche dai gruppi di minoranza M5S e Lega. Impegna l'Amministrazione comunale ad installare punti luce nel tratto del percorso che va dal parco Astea fino alla rotatoria con l’incrocio di Via Saragat e in tutta via Cagiata, fino al centro di Campocavallo
Print Friendly, PDF & Email

La pista ciclabile di Osimo già illuminata

 

Illuminare al più presto la pista ciclabile pedonale “Girardengo” di Campocavallo nel tratto di via Cagiata, dalla rotatoria fino al parco Astea. Il capogruppo di Progetto Osimo Futura, Achille Ginnetti, dopo la lettera degli “Amici della pista ciclabile” del 1 ottobre all’Amministrazione comunale, ribadisce la richiesta alla Giunta Pugnaloni portando in Consiglio comunale le istanze e le perplessità del Comitato. La mozione depositata è stata firmata anche dai consiglieri Donia (M5S) e Alessandrini (Lega). Dopo aver inaugurato l’illuminazione del tratto che dalla pista va fino al parco Astea “Verdenergia” per consentire la fruizione serale del percorso, l’Amministrazione comunale intende illuminare un nuovo tratto verso fosso Lama in direzione Padiglione dove, adiacente alla pista, sono in corso i lavori della prima stazione del Cammino Lauretano.

«Il Comitato “Amici della pista ciclabile di Campocavallo” ritiene che l’illuminazione sia prioritaria in altri punti: nel tratto che va dal parco Astea fino alla rotatoria con l’incrocio di Via Saragat e in tutta via Cagiata, fino al centro della frazione. Ciò renderebbe più sicura la strada e permetterebbe la completa fruizione del percorso anche nelle ore serali- spiega Ginnetti-. Data l’importanza dell’intervento per gli abitanti di Campocavallo, il Comitato ha sottoposto la questione all’Amministrazione, così come fatto anche dal Consiglio di Quartiere».

Con la mozione i consiglieri Ginnetti, Donia e Alessandrini, impegnano il sindaco e la giunta a recepire e a dare corso alla richiesta degli “Amici della pista Ciclabile” mettendo in atto ogni misura per realizzare l’illuminazione del tratto di via Cagiata, dalla rotatoria fino al parco Astea. Inoltre, li impegnano ad attivarsi celermente con la Provincia di Ancona affinché inserisca l’intervento nel piano delle opere pubbliche e provveda quanto prima alla sua realizzazione. «Sindaco e Assessore all’Ambiente hanno dichiarato alla stampa che chiederanno alla Provincia, ente proprietario del tratto di strada in questione, di realizzare l’illuminazione. Ci auguriamo che lo facciano in tempi brevi– afferma il capogruppo di progetto Osimo Futura-. La pista “Girardengo” è un bellissimo percorso ciclopedonale di 5km immerso nella natura molto frequentato in tutti i periodi dell’anno. È importante quindi che la pista possa essere fruita in sicurezza anche nelle ore serali».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X