facebook rss

Hub vaccinale per bambini:
la Cri di Osimo monta tenda
per il confort di chi è in attesa

ANCONA - Raccogliendo l'appello del pediatra Giuseppe Cicione, la vice sindaco osimana Paola Andreoni si è attivata subito per risolvere il problema logistico del punto vaccinale all'ex Crass
Print Friendly, PDF & Email

 

La tenda per garantire un’area di attesa più confortevole, montata dalla Cri di Osimo all’hub vaccinale per bambini all’ex Crass di Ancona

 

«Qualche settimana fa avevo lanciato un appello: un tendone dove riparare i bambini che aspettano la somministrazione del vaccino da noi pediatri di famiglia, la Croce Rossa di Osimo sollecitata dalla vicesindaco di Osimo Paola Andreoni, ha raccolto il nostro appello e si è mossa in tempi rapidissimi.

Il pediatra Giuseppe Cicione

Questo è il nostro Paese, questi sono i veri eroi. Grazie, dalle parole, dalle promesse ai fatti». E’ soddisfatto il pediatra Giuseppe Cicione, segretario  Fimp Ancona, e vice segretario Fimp Regione Marche, impegnato con altri 28 colleghi nella somministrazioni delle mini-dosi anti Covid (su prenotazione) ai bambini dai 5 agli 11 anni nell’hub dell’ex Crass di Ancona, tra non poche difficoltà. Una di questa era proprio l’assenza di una struttura per accogliere chi arrivava e restava in attesa all’esterno.

Il vice sindaco Paola Andreoni

Il vice sindaco di Osimo, Paola Andreoni, aveva fatto suo l’appello dei pediatri dei quali si era fatto portavoce il medico osimano e si è attivata per risolvere subito per risolvere il problema logistico del punto vaccinale di Ancona che serve anche le città dell’hinterland dorico. «Un grazie alla Croce Rossa comitato di Osimo per aver accolto il mio invito a provvedere con un tendono per aiutare i medici pediatri a svolgere il lavoro per la vaccinazione dei bambini. Grazie ancora al dott. Giuseppe Cicione e a tutti i medici pediatri per il lavoro e la grande determinazione che stanno mettendo a beneficio della giovane popolazione» commenta l’Andreoni.

«La Regione aiuti i pediatri ad effettuare più vaccinazioni»

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X