facebook rss

Giornata vaccinale extra
all’hub di Jesi

DOMENICA alle palestre di Via Zannoni saranno chiamati 800 cittadini che avevano già prenotato la terza dose ma che, per le liste di attesa, avevano ricevuto un appuntamento superiore ai 4 mesi rispetto alla somministrazione della seconda. L'iniziativa promossa dalla Croce Rossa in collaborazione con il Comune
Print Friendly, PDF & Email

(foto d’archivio)

 

Giornata vaccinale extra quella in programma domenica prossima, su iniziativa della Croce Rossa in collaborazione con il Comune di Jesi e l’Asur. Presso le palestre di Via Zannoni, dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 18, saranno chiamati a vaccinarsi 800 cittadini che avevano già prenotato la terza dose ma che, a causa delle liste di attesa, avevano ricevuto un appuntamento superiore ai 4 mesi rispetto alla somministrazione della seconda dose. Sono tutti cittadini che saranno contattati direttamente dall’Asur tramite messaggio telefonico dove verrà comunicato anche l’orario esatto in cui presentarsi, così da evitare il formarsi di file. L’accoglienza sarà garantita all’interno di una delle due palestre appositamente riscaldate e attrezzate con posti a sedere per un centinaio di persone, vale a dire quante i medici contano di vaccinare ogni ora. Ovviamente la giornata sarà dedicata esclusivamente alle persone contattate dall’Asur e non è prevista la somministrazione del vaccino a nessun altro.

«Il Comune di Jesi – ha sottolineato l’assessore alla sanità Marialuisa Quaglieri – ha aderito molto volentieri a questa iniziativa della Croce Rossa fornendo la piena collaborazione per favorire, come sempre, le situazioni che siano di supporto ai cittadini e contribuiscano ad allontanarci da questa pandemia. Ringrazio innanzitutto la Croce Rossa, a partire dal presidente Francesco Bravi, per la disponibilità ancora una volta manifestata, e con essa anche l’Asur che ha valutato opportunamente di utilizzare questa giornata per abbattere le liste di attesa. Un pensiero di riconoscenza merita l’associazione nazionale carabinieri I Leoni Rampanti, presieduta da Franco Ferretti, sempre al fianco delle istituzioni per garantire un prezioso servizio di assistenza affinché l’intera giornata proceda nel migliore dei modi».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X