facebook rss

Espulsi e rimpatriati due pregiudicati

ANCONA - Entrambi, di origine albanese, avevano precedenti per spaccio
Print Friendly, PDF & Email

La questura di Ancona (Archivio)

 

Espulsi due pregiudicati albanesi.  Nella giornata di ieri personale della questura ha eseguito l’accompagnamento allo scalo aereo di Fiumicino di un cittadino albanese di 34 anni, in esecuzione di un provvedimento di espulsione giudiziaria. Lo straniero, che aveva a suo carico precedenti per violazione della legge in materia di spaccio di stupefacenti, è stato prelevato a Montacuto dove stava scontando una condanna. All’esito dei necessari accertamenti il nominato è stato accompagnato alla frontiera ed è stato successivamente scortato in Albania da personale specializzato. Nei giorni scorsi, inoltre, l’Ufficio Immigrazione ha organizzato un ulteriore accompagnamento al C.P.R. di Bari di un altro cittadino albanese, che era ristretto a Montacuto, con precedenti per spaccio di stupefacenti, falsità materiale e guida sotto l’influenza dell’alcool. Prelevato all’atto della scarcerazione, è stato accompagnato al C.P.R in attesa di rimpatrio con volo dedicato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X