facebook rss

Operazione ‘Stazione sicure’:
controlli e ispezioni

ANCONA - Gli agenti della Polfer hanno anche distribuito degli opuscoli contenenti diversi consigli da seguire durante i viaggi
Print Friendly, PDF & Email

La Polfer di Ancona durante la distribuzione degli opuscoli

Si è svolta ieri l’operazione ‘Stazioni Sicure’, effettuata dal compartimento polizia Ferroviaria per le Marche, l’Umbria e l’Abruzzo, che ha coinvolto tutti i presidi Polfer dislocati nelle tre regioni di competenza territoriale.
In tutto sono state controllate 707 persone e ispezionati 284 bagagli; mentre sono state 45 le stazioni interessate e 90 gli agenti impegnati.
Nelle stazioni di Ancona, la Polfer si è avvalsa anche della collaborazione di unità cinofile. Gli agenti durante l’attività hanno utilizzato gli smartphone in dotazione, per il controllo in tempo reale dei documenti, e metal detector per l’ispezione dei bagagli sospetti.
Sono stati anche distribuiti ai viaggiatori opuscoli informativi contenenti alcuni consigli per viaggiare in sicurezza come, ad esempio, quelli di: non superare la linea gialla, non salire o scendere dal treno al di fuori del marciapiede, ascoltare i messaggi diffusi dagli altoparlanti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X