facebook rss

Centri estivi, aperte le iscrizioni

FALCONARA - Saranno attivi dal 6 giugno al 29 luglio per bambini e ragazzi della scuola primaria e secondaria di primo grado e dal 4 al 29 luglio per i bimbi della scuola dell’infanzia. Il modulo telematico pubblicato sul sito istituzionale del Comune
Print Friendly, PDF & Email

Alcune attività dei centri estivi di Falconara svolte l’anno scorso

 

Giornate in spiaggia, laboratori di canto e di ballo hip-hop, escursioni in fattoria e in piscina, pic-nic alla Cittadella. E ancora: tornei sportivi e laboratori di artigianato. Sono tante le attività proposte dai centri estivi comunali, che saranno attivi dal 6 giugno al 29 luglio per bambini e ragazzi della scuola primaria e secondaria di primo grado e dal 4 al 29 luglio per i bimbi della scuola dell’infanzia. Sono già aperte le iscrizioni attraverso il modulo telematico disponibile sul sito istituzionale del Comune (al link), dove sono riportati i contatti per ricevere informazioni ed elencate tutte le tariffe che variano in base alla durata della frequenza e alla provenienza degli iscritti (se residenti o meno a Falconara). La sede è stata individuata nella scuola Mercantini di via Liguria ed è stato organizzato un servizio di trasporto dalle zone non limitrofe.

«I centri estivi anche quest’anno sono gestiti dalla Ludus Enjoy, che ha presentato un calendario ricco di attività, per venire incontro agli interessi e ai bisogni di bambini e ragazzi.- fa sapere una nota del Comune di Senigallia – Sono previste giornate al mare all’insegna del relax e dello svago, feste in spiaggia, pic-nic al parco della Cittadella di Ancona, dove si trovano giochi, percorsi fitness, testimonianze storiche e giardini botanici. Per i più piccoli sono anche programmate gite alla Fattoria dei Sogni di Jesi, dove sono accolti animali salvati dalla soppressione: i bambini potranno partecipare ad attività manuali all’aria aperta e conoscere da vicino questi animali, in un rapporto di gioco, rispetto e amore. Per i più grandi invece sono previste uscite alla piscina comunale di via dell’Artigianato, ristrutturata e inaugurata nell’autunno scorso e sarà organizzata una grande caccia al tesoro in centro città. L’obiettivo è quello di vivere il più possibile all’aperto».

Tra le attività più qualificanti, quelle dei laboratori. Ludus Enjoy ha organizzato il ‘Canto Lab’, laboratorio di canto, per comporre insieme ai ragazzi l’inno del centro estivo, che accompagnerà gli iscritti per tutta la durata della frequenza. Insieme a un’esperta di danza sarà creato anche l’Hip Hop Lab per imparare questa disciplina, mentre il Music Lab permetterà agli iscritti di sperimentare e creare ritmi e suoni, grazie all’utilizzo del corpo e della voce, un laboratorio di musica alternativo e unico nel suo genere. Infine, insieme a Fab-Lab, sarà organizzato un laboratorio di artigianato per creare piccoli capolavori con il legno. «La Ludus aveva presentato una bella proposta anche l’anno scorso – aggiunge nel comunicato il sindaco Stefania Signorini, con delega alla Scuola – ma quest’anno il programma è particolarmente ricco di idee e di attività e sono sicura che per bambini e ragazzi il divertimento sarà assicurato. Il calendario è davvero in grado di assecondare tanti gusti e inclinazioni diversi, per permettere a tutti di partecipare e divertirsi».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X