Spazio pubblicitario elettorale
Mirco Carloni
Spazio disponibile
facebook rss

Auto in panne sull’A14,
si ferma: travolta dal tir
Muore una donna, salvo il figlio

CAMERANO - La vittima di 85 anni, la brindisina Anna De Nuccio, viaggiava come passeggera sulla Renault. Il camion ha tamponato la vettura mentre il conducente di 64 anni era appena sceso. L'incidente è avvenuto sulla corsia nord tra il casello di Loreto e quello di Ancona sud. Mezzi posti sotto sequestro - VIDEO

 

Tir travolge un’auto ferma sulla corsia di emergenza: una morta sull’A14. L’incidente à avvenuto sulla carreggiata nord dell’autostrada, poco prima delle 15 di oggi pomeriggio, nel tratto compreso tra il casello di Loreto-Porto Recanati e quello di Ancona Sud-Osimo.
Stando ad una prima ricostruzione della dinamica del sinistro, l’auto sulla quale viaggiava la vittima, Anna De Nuccio, residente a Brindisi, 85 anni, insieme al figlio di 64 anni (che era alla guida), si è fermata sulla corsia di emergenza per un guasto.
Il figlio della donna è sceso proprio per controllare quello che non andava. E’ stato allora che, per cause in corso di accertamento, un tir ha travolto, agganciato e strascinato la vettura. L’impatto è stato violentissimo, l’auto si è accartocciata. La donna, bloccata nelle lamiere, è morta sul colpo. Immediati i soccorsi sul posto da parte di 118, vigili del fuoco di Osimo e Polizia autostradale di Porto San Giorgio.

A lato della carreggiata, su di un campo, è atterrata l’eliambulanza nella speranza che per la donna ferita si potesse fare qualcosa per salvarle la vita. Purtroppo non è stato possibile. Il figlio e il camionista non sono rimasti feriti. Sul luogo dell’incidente anche il personale della direzione Settimo tronco di Pescara di Autostrade per l’Italia. Il tratto dell’A14, quello nei pressi del ponte vicino all’area di servizio Conero Est di Camerano, è rimasto chiuso parzialmente al traffico (le auto sono state deviate su una corsia della carreggiata sud) fino al termine delle operazioni di soccorso. Nei momenti immediatamente successivi allo scontro si sono formati incolonnamenti di veicoli per circa 3 chilometri tra Loreto e Ancona sud e per uno sull’altra corsia di marcia. Il corpo della 85enne, dopo l’autorizzazione del magistrato, è stato trasferito all’obitorio dell’ospedale regionale di Torrette. Il camionista, residente a Rovigo, è già stato sottoposto ad alcoltest che ha dato esito negativo. La Polizia autostradale ha posto sotto sequestro i mezzi e ora procederà all’analisi del cronotachigrafo del camion.

 

(ultimo aggiornamento alle ore 18.50)

 

L’incidente è avvenuto al km 236 dell’A14

L’auto coinvolta nel tragico incidente sull’A 14

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




X