facebook rss

Festa dell’Assunta, a Portonovo
la benedizione del mare (Foto/video)

ANCONA - Questa mattina, nel rispetto della tradizione, messa alla chiesetta celebrata dall'arcivescovo Angelo Spina e corteo delle barche nella baia con l'icona mariana
Print Friendly, PDF & Email

 

 

Festa dell’Assunta, tradizione rispettata nel giorno di Ferragosto a Portonovo, con il corteo delle imbarcazioni. Una ricorrenza che affonda, nella baia di Ancona, le sue radici nel tempo, a metà del secolo scorso quando la gente scendeva dal Poggio con i birocci per onorare la Madonna nella chiesetta di Santa Maria. Questa mattina, 15 agosto, alle 9.30 circa è partita la processione sacra che dalla piazzetta ha raggiunto la chiesetta di Portonovo. A guidarla, con la Banda musicale di Torrette, i rappresentanti della Confraternita del Ss Sacramento del Poggio, che hanno portato il quadro della Madonna custodito nella chiesa parrocchiale di San Biagio. L’arcivescovo metropolita di Ancona-Osimo, mons. Angelo Spina ha celebrato la messa nella chiesa romanica, poi il consueto imbarco dalla spiaggia della Capannina sul natante di Edoardo Rubini con l’icona mariana, il lancio di una corona d’alloro in mare e la benedizione del mare impartita dall’arcivescovo. Il corteo di barche ha attraversato tutta la baia e quest’anno, unica deroga al rituale che scandisce da decenni  la ricorrenza, ha preso terra allo stabilimento ‘Emilia’ piuttosto che al molo.

(foto/video Giusy Marinelli)

 

Mons. Angelo Spina

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X