facebook rss

Torna a casa ma non riesce a entrare:
occupata abusivamente, manca anche l’auto

ANCONA - L'uomo, che era in affitto, ha chiamato la polizia. I vigili del fuoco sono entrati dalla finestra per recuperare i medicinali di cui aveva bisogno. Il veicolo è stato ritrovato poco dopo, aperto e danneggiato
Print Friendly, PDF & Email

Polizia e vigili del fuoco sul posto

Stava rientrando a casa, nell’appartamento che aveva preso in affitto in via dell’Industria alle Palombare, scoprendo però che nel frattempo era stato occupato da altre persone poiché non riusciva più ad entrare e la serratura era stata cambiata.
Ieri sera intorno alle 19 l’uomo, un 35enne campano, si è rivolto quindi alla polizia chiedendo l’aiuto delle forze dell’ordine per poter recuperare almeno i farmaci e altri effetti di sua proprietà, necessari perché affetto da gravi problemi di salute.
Grazie all’intervento anche della squadra dei vigili del fuoco, si è riusciti successivamente ad accedere all’abitazione, in quel momento senza nessuno all’interno, e tramite una finestra a prelevare alcuni cartoni contenti il materiale sanitario.
L’uomo infine, oltre all’appropriazione indebita dell’appartamento, ha segnalato il fatto che mancava pure l’auto.
Concluso l’intervento nell’appartamento, i poliziotti hanno rintracciato il mezzo fermo in piazza Pezzotti. Controllato, il veicolo è risultato aperto ma senza chiavi né carta di circolazione e presentava numerose abrasioni e bozze lungo tutta la carrozzeria. Il mezzo è stato restituito al proprietario e sui fatti sono in corso accertamenti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X