facebook rss

Coltiva marijuana tra casa e roulotte:
finisce in manette un 29enne (Video)

CIVITANOVA - Blitz della Finanza nella casa di un giovane, Nico Malaccari. Sequestrati 30 grammi tra hashish e marijuana, 391 semi di canapa
Print Friendly, PDF & Email
La perquisizione della Guardia di finanza

piantagione-marijuana-civitanova-1-650x366

La perquisizione dei finanzieri

Coltivazione di hashish e marijuana: in manette un 29enne civitanovese. L’operazione è stata condotta dalla Compagnia di Civitanova della Guardia di finanza. Il giovane, Nico Malaccari, si trova agli arresti domiciliari dopo che ieri i militari delle Fiamme gialle hanno condotto una perquisizione nella casa in cui vive.

piantagione-marijuana-civitanova-5-650x443Sono saltate fuori una coltivazione outdoor ed una indoor di canapa indiana (in tutto trovate piante per un peso di 7,8 chili) con il sequestro di oltre 30 grammi tra hashish e marijuana, e di 391 semi di canapa oltre a materiale per la coltivazione. I finanzieri sono entrati in azione ritenendo, in base ad una serie di precedenti indagini, che il 29enne potesse nascondere in casa della droga. Da qui la perquisizione con le unità cinofile della Compagnia. In casa sono stati trovati 10,5 grammi di marijuana, 19,8 grammi di hashish e un barattolo contenente 391 semi di canapa.

piantagione-marijuana-civitanova-2-325x183Ma non è finita qui. I militari, diretti dal capitano Tiziano Padua, hanno deciso di controllare anche all’esterno della casa. Così hanno trovato 34 piante di canapa indiana e poi una seconda coltivazione che era stata realizzata nella veranda di una roulotte. Lì sono state trovate altre 31 piante di canapa indiana. Alla fine della perquisizione il 29enne è stato arrestato e si trova ai domiciliari. E’ difeso dall’avvocato Massimiliano Wolf.

(Gian. Gin.)

 

piantagione-marijuana-civitanova-4

piantagione-marijuana-civitanova-3-650x420

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X