facebook rss

«Il dottorato di ricerca è la via
per un lavoro ben retribuito»

CAMERINO - Presentato ad Unicam il rapporto Almalaurea. Sono ancora più appetibili gli studi all'estero, per migliori compensi e livelli dei servizi, ma il trend è positivo anche grazie agli investimenti previsti dal Pnrr
Print Friendly, PDF & Email
La presentazione del rapporto al Polo Informatico di Unicam

Presentato per la prima volta pubblicamente a Unicam il settimo “Rapporto AlmaLaurea sul Profilo e sulla Condizione occupazionale dei Dottori di ricerca” conferma, per l’ulteriore investimento in formazione post laurea, una forte selezione sulla base del contesto socio-culturale della famiglia di appartenenza e il gap di genere, più si sale nella scala dell’istruzione e meno sono le donne. Nel confronto internazionale, l’età al conseguimento del dottorato in Italia è tra le più basse dei Paesi Ocse.  In aumento il tasso di occupazione rispetto al periodo pre-pandemico con livelli occupazionali dei dottori di ricerca decisamente più elevati di quelli registrati tra i laureati di secondo livello e retribuzioni più alte. Inoltre, circa 7 dottori di ricerca su 10 sono occupati nel settore pubblico.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X