facebook rss

Servizi e giochi
all’asilo nido finanziati
con i fondi del 5 per mille

JESI - I 13 mila euro introitati dal Comune saranno destinati ad implementare le attività educative per l''Oscar Romero'. L'assessora Emanuela Marguccio: «L'Amministrazione intende prestare particolare cura alla costruzione di una città a misura di bambini e bambine, e continuerà a lavorarci con ogni strumento a disposizione»
Print Friendly, PDF & Email

Emanuela Marguccio

 

Saranno destinati ad implementare le attività educative e ad acquistare nuovi giochi per l’asilo nido Oscar Romero i circa 13 mila euro introitati dal Comune di Jesi con il 5 per mille dell’Irpef. Lo ha deciso la Giunta municipale di Jesi che, nella sua ultima seduta, ha preso atto delle risorse devolute con la dichiarazione dei redditi del 2021 dai cittadini al Comune per sostenere le attività sociali e ha deciso di utilizzarle per finanziare i due interventi a beneficio dell’asilo nido a gestione diretta.

In particolare – sottolinea la nota del Comune di Jesi – con 12 mila euro sarà potenziata l’attività educativa nella fascia mattutina del servizio al fine di incrementare la qualità dell’azione educativa attraverso l’interazione educatore/bambini in momenti sia di gruppo allargato, sia di piccolo gruppo, sia infine di rapporto educatore-singolo bambino; con la parte residuale, 1000 euro, si procederà invece all’acquisto di nuovi giochi per la prima infanzia, con particolare cura per le tipologie che contribuiscono allo sviluppo delle potenzialità intellettive, affettive e relazionali del bambino.

«Il Romero è l’unico asilo nido comunale – ha ricordato l’assessora ai servizi educativi Emanuela Marguccio – e da tempo aveva espresso necessità di implementare l’offerta formativa, sia in termini di personale che di dotazione di materiali per le attività didattiche. L’Amministrazione intende prestare particolare cura alla costruzione di una città a misura di bambini e bambine, e continuerà a lavorarci con ogni strumento a disposizione».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X