Spazio pubblicitario elettorale
Mirco Carloni
Spazio disponibile
facebook rss

Terremoto: chiusi teatri e musei,
rinviati gli eventi (Foto/video)

ANCONA - Il sindaco Valeria Mancinelli ha aperto al comando della Polizia locale il Centro operativo comunale che sta coordinando le attività di verifica sugli immobili

(foto Giusy Marinelli)

 

Il Comune di Ancona, dopo le scosse di terremoto di stamane (la prima di 5.7 alle ore 7.07 seguita da una secondo di magnitudo inferiore) ha aperto al comando della Polizia locale il Coc, il centro operativo comunale che sta coordinando le attività. Il sindaco Valeria Mancinelli ha disposto per oggi la chiusura di tutte le scuole, chiusa anche l’Università e i centri diurni per anziani e disabili. Attualmente, le squadre composte da ingegneri e geometri comunali stanno effettuando sopralluoghi per verificare lo stato delle scuole, degli impianti sportivi, degli edifici pubblici e sociali, strade, viadotti e sottopassi. Chiusi gli edifici culturali aperti al pubblico (musei, Mole, teatri) oggetto di verifiche dei tecnici.

Gli addetti del magazzino comunale stanno verificando le segnalazioni giunte al centro operativo. Sono state attivate le linee telefoniche solo per casi di emergenza del Coc 071-2223008 e 071- 2223067. Rinviata a data da definire la conferenza del filosofo Umberto Galimberti prevista per stasera allo Sperimentale e tutti gli eventi in programma. . Verranno successivamente indicate la nuova data ed eventuale diversa sede. Per gli aggiornamenti delle prossime ore consultare anche il sito www.comuneancona.it e le pagine istituzionali dei social del Comune di Ancona.

(foto/video Giusy Marinelli)

Terremoto ad Ancona, i controlli in atto negli edifici della città

 

 

Malori in casa e per strada, fila per fare la spesa L’elicottero sorvola la città (Foto-Video)

Scossa e una ventina di repliche in 2 ore: controlli nelle scuole, treni sospesi Ad Ancona danni e gente in pigiama in strada

Scossa in mare aperto, la magnitudo è 5.5: Villa Igea evacuata in parte

 

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




X