facebook rss

Parte tra le polemiche il cantiere
per la riqualificazione del cavalcavia

JESI - L'associazione Jesiamo rileva che in pieno periodo natalizio, con gli acquisti ed i regali alle porte, «i commerciaanti vedono rivoluzionata la viabilità e creati problemi enormi al traffico del Viale della Vittoria e delle vie collegate»
Print Friendly, PDF & Email

Viale dela Vittoria (foto d’archivio)

 

«Buon Natale, in anticipo, a tutti ed in modo particolare ai commercianti di Viale della Vittoria, e non solo, che in pieno periodo natalizio, con gli acquisti ed i regali alle porte, vedono rivoluzionata la viabilità e creati problemi enormi al traffico del Viale e delle vie collegate, oltretutto con una segnaletica ed altri accorgimenti carenti, se non assenti». A ironizzare con una punta di amarezza è l’associazione Jesiamo che esprime rappresentanti in Consiglio comunale sui banchi d’opposizione. A Jesi è, infatti, partito l’allestimento del cantiere per la riqualificazione del cavalcavia di Viale della Vittoria e sono anche iniziate le polemiche. «Chi è il Babbo Natale che ha deciso, dalla lontana Piazza Indipendenza, di iniziare i lavori per il cavalcavia ora, a fine novembre, senza accorgersi che non è più tempo di muoversi con le slitte e che il commercio, che ogni giorno è alle prese con grandi difficoltà, non ha bisogno né di nemici né di caos?» chiude con una domanda la nota di Jesiamo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X