facebook rss

Gettata a terra per prenderle la borsetta:
anziana rapinata sotto casa

JESI - La donna, una 75enne, era sul portone quando è stata sorpresa alle spalle da un malvivente che si è poi dato alla fuga. Sul posto la Croce Verde e la polizia
Print Friendly, PDF & Email

Una Volante in servizio (Foto d’archivio)

Anziana rapinata nel primo pomeriggio a Jesi.
E’ successo intorno alle 15, lungo via dei Saponari quando la vittima, una 75enne, è stata sorpresa alle spalle da un uomo. La donna stava rientrando a casa ed era intenta ad aprire il portone.
Il malvivente, stando a quanto ricostruito, le ha preso la tracolla dopodiché ha strattonato la donna più volte, facendola cadere rovinosamente a terra quindi, si è dato alla fuga.
Immediata la chiamata al 112 e l’arrivo sul posto delle Volanti della polizia e l’ambulanza della Croce Verde.
Subito soccorsa, per fortuna la 75enne ha riportato solo dei traumi ad una spalla ed altri dovuti alla caduta. Pur di portare via con sé la borsetta, il rapinatore ha infatti trascinato la signora fino a quando non è riuscito ad appropriarsi del bottino il cui frutto è stato di poche decine di euro.
La borsa è stata successivamente ritrovata, completamente svuotata, poco distante dal luogo in cui era avvenuto l’episodio.
Trattata sul posto, la donna è stata accompagnata all’ospedale locale per essere sottoposta agli accertamenti ed esami medici.
I poliziotti hanno invece iniziato a pattugliare la zona, alla ricerca del malvivente. Di lui però, purtroppo, nessuna traccia.
Per questo motivo, verranno visionati anche i filmati ripresi dalle telecamere di videosorveglianza cittadina, dislocate nelle strade e nei vicoli del centro storico.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X