facebook rss

Gira un video sui binari
e lo manda all’amico:
scatta l’allarme alla stazione

ANCONA - Gli agenti della Polfer hanno fatto subito interrompere la circolazione ferroviaria avviando le ricerche del ragazzo. Trovato e messo in sicurezza, è stato accompagnato al pronto soccorso di Torrette
Print Friendly, PDF & Email

La polizia Ferroviaria durante un controllo (Archivio)

Ha girato un video mentre si trovava nella stazione di Ancona, inviandolo poi ad un amico.
I toni usati in quella registrazione, non lasciavano però presagire nulla di buono tanto che il conoscente del ragazzo, ha subito chiamato il 112.
Il presentimento era che il giovane, afflitto da problemi personali, avesse intenzione di commettere un gesto estremo.
Così, nella serata di ieri intorno alle 21, non appena la segnalazione è giunta agli agenti della polizia Ferroviaria, immediatamente è stato bloccato il traffico ferroviario in modo tale da permettere fin da subito le ricerche del ragazzo.
Pochi minuti, ed ecco che gli uomini della Polfer sono riusciti a individuarlo sul primo marciapiede dello scalo ferroviario. Messo in sicurezza, è stato accompagnato al pronto soccorso dell’ospedale di Torrette per essere sottoposto agli accertamenti del caso.
L’interruzione del traffico ferroviario non ha causato particolari ritardi o disagi ai viaggiatori, vista la rapidità dell’intervento.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X