facebook rss

A zig zag nel traffico sul ciclomotore,
senza documento di guida
e con uno spinello in tasca

ANCONA - Ieri pomeriggio, durante i controlli della polizia, il mezzo è stato sottoposto al fermo amministrativo ed è stato affidamento alla madre del ragazzo. Lui invece è stato sanzionato ed è stato segnalato alla Prefettura
Print Friendly, PDF & Email

I controlli del sabato pomeriggio dei Cinofili in piazza Cavour (foto Giusy Marinelli)

 

Continuano il sabato pomeriggio i servizi disposti in centro città dal Questore di Ancona, Cesare Capocasa, finalizzati alla prevenzione di turbative dell’ordine e della sicurezza pubblica, nonché di fenomeni di devianza giovanile. Anche ieri il servizio, che si ripropone ininterrottamente da inizio ottobre, ha visto l’impiego di personale in divisa della Questura, della Squadra Cinofili, di un equipaggio della Squadra Mobile, nonché di personale della Polizia locale. Il dispositivo ha operato in particolare nelle zone di Piazza Roma, Corso Garibaldi, Corso Mazzini, Piazza Cavour. Durante il servizio, che ha permesso di evitare problematiche per la sicurezza dei numerosi cittadini che hanno affollato le vie del centro, gli agenti hanno proceduto ad identificare 32 giovani che stazionavano in Piazza Roma. In via più generale, durante i servizi di controllo del territorio svolti ieri dalla Polizia di Stato in tutta la città, sono state identificate 118 persone.

Personale della Squadra Volanti ha poi provveduto ad elevare due sanzioni per uso personale di sostanza stupefacente. Nel primo caso gli agenti in Piazza Rosselli hanno proceduto al controllo di un ciclomotore che si muoveva ad elevata velocità zigzagando tra le auto in marcia. All’esito del controllo, al conducente, un giovane privo del documento di guida, è stato inoltre sequestrato uno spinello già confezionato con hashish. Gli agenti hanno anche elevato nei confronti del ragazzo sanzioni ai sensi del Codice della Strada, e hanno proceduto al fermo amministrativo ed affidamento del mezzo alla madre. Nel secondo caso, gli operatori hanno proceduto, in via Cristoforo Colombo al controllo di un’autovettura con cinque soggetti a bordo. Durante il controllo al conducente, un ragazzo italiano diciottenne, che è apparso da subito vistosamente nervoso è stato sequestrato, per i successivi esami forensi presso il locale Gabinetto di Polizia Scientifica, un pezzetto di hashish. Al giovane è stata altresì ritirata la patente di guida.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X