facebook rss

Mercatini, concerti e mostra:
un Natale ricco di sorprese a Jesi

FESTE - Partito il cartellone degli eventi con l'accensione delle luminarie e dell'albero. Ieri a Palazzo Pianetti taglio del nastro per l'allestimento ’Gemelli Culturali. Jesi – Mayenne’ visitabile fino al 19 marzo 2023
Print Friendly, PDF & Email

 

Con l’anteprima dei mercatini natalizi in Piazza Federico II e con le bande provinciali in piazza Pergolesi è ufficialmente partito il cartellone degli eventi natalizi di Jesi. Acceso anche l’albero in piazza Colocci, come pure le luminarie di via degli orefici fino a piazza Federico II,«che ricordano i tendaggi medievali che faranno da sfondo alla rievocazione storica della nascita dell’Imperatore» sottolinea il sindaco Lorenzo Fiordelmondo. Illuminato anche cielo stellato del Corso e le note di piazza Pergolesi che restituiscono la magia della musica in onore di Gian Battista Pergolesi.«Grazie alla collaborazione di commercianti, associazioni, enti territoriali, soggetti privati, artisti, festeggeremo un Natale ricco di spettacoli da vivo, animazione per bambini, concerti, mostre, musica e non meno importanti iniziative di solidarietà. Abbiamo voluto far emergere le forze, le potenzialità e le risorse provenienti dalla cittadinanza affinché divengano esse stesse il soggetto protagonista insieme all’Amministrazione, del Natale 2022». I locali proporranno concerti, dj set e serate di spettacolo fino all’8 gennaio, mentre i compleanni di due figli illustri di Jesi, Federico II (26 dicembre) e Giovan Battista Pergolesi (4 gennaio) saranno celebrati con una rievocazione storica in piazza e una maratona musicale al pianoforte aperta a tutti. Non è previsto alcun evento in piazza per festeggiare il Capodanno. Sul sito www.jesinatale.it il calendario delle iniziative che continuerà ad aggiornarsi e che sarà facilmente raggiungibile anche inquadrando il Qr-code presente su tutti i manifesti affissi in città e nella Vallesina.

Ieri inoltre a Palazzo Pianetti è stata inaugurata la mostra’ Gemelli Culturali. Jesi – Mayenne’, frutto di uno scambio culturale e dinamico, il progetto culturale ha visto la collaborazione di un gruppo di artisti italiani e francesi e portato alla realizzazione di una doppia mostra, già allestita nella città francese, e ora visitabile a Jesi fino al 19 marzo 2023. La co-progettazione ha coinvolto le istituzioni culturali delle due città, sedici artisti italiani e francesi, team e curatori, pronti a raccontare una storia di scambio, ricerca e riflessione su due città che si incontrano e si scoprono. Intorno alla mostra è stato creato un ricco calendario di incontri dedicati alla comunità: visite guidate, workshop artistici, laboratori didattici rivolti alle scuole e ai bambini (6 agli 11 anni – in collaborazione con Ata Rifiuti). Dopo il concerto di ieri sera al Vox live club, di Mazarin, cantautore di Mayenne, oggi, domenica 4 dicembre, alle ore 16 è il programma visita guidata in mostra e la prima nazionale del musicista francese Johannes, in concerto a Palazzo Pianetti (per info, costi e prenotazioni: 0731 538439 – pinacoteca@comune.jesi.an.it). Tutti gli eventi confluiscono nel ricco calendario regionale del Grand Tour Cultura Marche, ottava edizione dal titolo “Mettiamoci in gioco”, con l’obiettivo di creare reti culturali di solidarietà. https://www.regione.marche.it/Grand-Tour-Cultura-Marche

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X